Autore Topic: n°44 - Hikonogami  (Letto 1899 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Vassago

  • Błoritto
  • ***
  • Post: 108
  • Newbie
n°44 - Hikonogami
« il: 11 Giugno 2018, 02:45:00 pm »
Ciao bagai, lavoro della settimana scorsa!

Tempo fa, un amico dovette subire una operazione al torace. L’operazione prevedeva l’impianto di una barra di acciaio chirurgico allo sterno, da rimuovere una volta sistemato ciņ che andava sistemato.
In una sera di candele e bottiglie, prima che lo riaprissero, decidemmo di usarla come componente per un coltello.
Essendo realizzata in acciaio inox AISI-316L, non adatto alla costruzione di taglienti per via della quasi nulla percentuale di carbonio, ho scelto di riforgiarla nel manico di questo hikonogami un po’ particolare.
Purtroppo – per me, ma fortunatamente per il socio – non hanno dovuto asportargli alcun osso. Sarebbe stato carino poterlo lavorare, senza dover frequentare medicina prima, o finire in prigione poi, o entrambe le cose.
Comunque sia, chiudibile a frizione su rondelle in teflon, lungo 180 millimetri aperto, chiuso 120, completamente smontabile.
Ha lama in CPM-S30V, spessa 4 millimetri e lunga 75 al ricasso, molata a mano libera quasi a zero col ruotino da 60, fino a grana 1200. Ho ricavato un cavatappi dal braccio, cosģ che possa proteggerlo dalla sete, e lasciato alcune geometrie al nero di tempra.
Tempra a 1060°C/10’ e spegnimento in olio, doppio rinvenimento a 250°C/120’.
Impugnatura in AISI-316L, forgiata rastremata, scolpita col ruotino da 40, colorata termicamente e finita a grana 1200. Abbiamo deciso di mantenere a vista i quattro fori originali, sfruttarne due come sede del perno dopo averli alesati e praticare i fori necessari al meccanismo a frizione; perni inox e due sfere da 2 millimetri, per evitare chiusure accidentali.
Il coltello pesa 75 grammi e ha un bilanciamento arretrato a 25 millimetri dal perno.















Grazie a tutti!
- Non importa la reputazione che riuscirai a costruirti nella vita, se farai la fine di David Carradine -

Adriano Donzelli "Vassago"

Offline massimo-roma

  • Leccapņtte
  • *****
  • Post: 475
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #1 il: 11 Giugno 2018, 04:44:45 pm »
Molto bello e con una storia originale alle spalle!!!
Massimo Bianchi

Offline Vassago

  • Błoritto
  • ***
  • Post: 108
  • Newbie
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #2 il: 12 Giugno 2018, 12:36:01 am »
Grazie Massimo :)
- Non importa la reputazione che riuscirai a costruirti nella vita, se farai la fine di David Carradine -

Adriano Donzelli "Vassago"

Offline massimo-roma

  • Leccapņtte
  • *****
  • Post: 475
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #3 il: 12 Giugno 2018, 06:22:36 pm »
Ciao,
toglimi una curiositą...
perché hai deciso di mettere le rondelle in teflon anziché quelle in ottone (che di solito si utilizzano proprio per la loro caratteristica di creare frizione)???
Massimo Bianchi

Offline Vassago

  • Błoritto
  • ***
  • Post: 108
  • Newbie
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #4 il: 13 Giugno 2018, 09:36:56 am »
Ciao,
toglimi una curiositą...
perché hai deciso di mettere le rondelle in teflon anziché quelle in ottone (che di solito si utilizzano proprio per la loro caratteristica di creare frizione)???

Ciao, in realtą volevo metterle in bronzo, ma non ne avevo del giusto spessore
- Non importa la reputazione che riuscirai a costruirti nella vita, se farai la fine di David Carradine -

Adriano Donzelli "Vassago"

Offline fausto

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 4.057
  • Chi sa ghe pensa u l' areste sensa .........
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #5 il: 14 Giugno 2018, 12:17:43 am »
ma che bello  code[36_3_8.gif] e fortissima la storia  code[bravo.gif] code[bravo.gif]
Fausto Mazza

Offline Vassago

  • Błoritto
  • ***
  • Post: 108
  • Newbie
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #6 il: 14 Giugno 2018, 07:52:51 am »
Grassie Fausto!
- Non importa la reputazione che riuscirai a costruirti nella vita, se farai la fine di David Carradine -

Adriano Donzelli "Vassago"

Offline IlColtellaio

  • Leccapņtte
  • *****
  • Post: 466
  • Novello come il vino
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #7 il: 01 Luglio 2018, 08:27:05 am »
Bel lavoretto certosino, mi piacciono cose nate da una storia come la tua.

Complimenti.

P.
Paciulli Paolo

Offline Vassago

  • Błoritto
  • ***
  • Post: 108
  • Newbie
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #8 il: 02 Luglio 2018, 07:53:05 am »
Grazie ragazzi!
- Non importa la reputazione che riuscirai a costruirti nella vita, se farai la fine di David Carradine -

Adriano Donzelli "Vassago"

Offline BruFen

  • Spanabłi
  • *******
  • Post: 1.488
  • dicette 'o ciceniell... pur'io, sņ pesce...
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #9 il: 23 Luglio 2018, 09:43:21 am »
Bella storia e bel coltello ;)
stefano maglio

Offline Vassago

  • Błoritto
  • ***
  • Post: 108
  • Newbie
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #10 il: 29 Luglio 2018, 01:58:40 pm »
Bella storia e bel coltello ;)

Grazie Stefano, vedo solo ora perdonami!
- Non importa la reputazione che riuscirai a costruirti nella vita, se farai la fine di David Carradine -

Adriano Donzelli "Vassago"

Offline BruFen

  • Spanabłi
  • *******
  • Post: 1.488
  • dicette 'o ciceniell... pur'io, sņ pesce...
Re:n°44 - Hikonogami
« Risposta #11 il: 31 Luglio 2018, 09:02:43 am »
Bella storia e bel coltello ;)

Grazie Stefano, vedo solo ora perdonami!
;)
stefano maglio