Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Giuseppe Lovaglio / Re:Stone wash machine... Ovvero la lavatrice.
« Ultimo post da Grandejoe il 19 Luglio 2017, 05:50:41 pm »
E bhe con un po' di ingegno .... bravo.... rivedi per la sicurezza come ti ha detto Renato ....
2
Giuseppe Lovaglio / Re:Stone wash machine... Ovvero la lavatrice.
« Ultimo post da Ziozeb il 19 Luglio 2017, 09:46:50 am »
Bravo
3
Giuseppe Lovaglio / Re:Stone wash machine... Ovvero la lavatrice.
« Ultimo post da renatomeloni il 18 Luglio 2017, 09:13:28 pm »
Bravo Giuseppe!!
Per la realizzazione della parte meccanica ti do un bel 8
Per quella elettrica ti becchi un 2 per l'assenza di un interruttore (almeno cosi pare dalle foto), ma sopratutto per i contatti elettrici scoperti in bella vista del condensatore..... code[whip.gif].....
......ma magari hai fatto le foto prima di terminarla vero???..... ::bastardinside:: ::bastardinside::
4
Giuseppe Lovaglio / Re:Stone wash machine... Ovvero la lavatrice.
« Ultimo post da massimo-roma il 18 Luglio 2017, 06:18:30 pm »
Complimenti, molto utile e ben fatta.
5
Giuseppe Lovaglio / Stone wash machine... Ovvero la lavatrice.
« Ultimo post da mr.wolf il 18 Luglio 2017, 02:46:36 pm »
C poco da dire, credo.

Prima utilizzavo una vecchia lavatrice rotta, con i vari inconvenienti:

- il programma a giri lenti, durava pochissimo, quindi bisognava stare a smanettare ogni 2 minuti
- aspetto estetico, con le rispettive battutine del tipo "ah, adesso aggiusti anche lavatrici" e simili
- la chiusura era con l'obl, sempre a rischio rotture
- mancanza di ruote per lo spostamento

E altro che non mi viene in mente.

Cos, mi sono costruito il telaio con dei ferri vecchi che avevo in officina, smontato tutto il reparto elettrico, estratto dalla lavatrice cestello e motore, montato nel telaio "inventandomi" punti di fissaggio (il cestello sulla parte superiore appeso con delle molle, sotto ci sono degli ammortizzatori, nelle lavatrici) e poi ho eliminato tutto il "controller" della lavatrice, impostando la marcia lenta sul motore.
Ora accendi e gira all'infinito, piano piano.
La chiusura in ferro, cos non ho problemi si sfondamento.
Poi vabb, ci ho messo sopra quel piano in legno che fa sempre comodo per poggiar qualsiasi cosa, e data un botta di antiruggine.





6
Per chi senza sezione .... / Re:n40 - Fighting Cleaver
« Ultimo post da Vassago il 17 Luglio 2017, 03:23:44 pm »
Siete davvero troppo gentili, vi assicuro. Grazie ragazzi
7
Per chi senza sezione .... / Re:n40 - Fighting Cleaver
« Ultimo post da massimo-roma il 17 Luglio 2017, 03:01:13 pm »
Vedo questo lavoro e la prima cosa che mi viene in mente che devo smettere di fare coltelli...
Complimenti sinceri, veramente un gran bel pezzo!!!
8
Per chi senza sezione .... / Re:n40 - Fighting Cleaver
« Ultimo post da paitnicola il 17 Luglio 2017, 10:37:47 am »
... sinceramente non so che dire.... bello?! lavoro stupendo?! .... ma cavoli se pubblichi altro io mi arrendo
nicola
9
Alberto De Carli / Re:Robinia Trout&Bird
« Ultimo post da paitnicola il 17 Luglio 2017, 09:51:00 am »
Da uso ... senza fronzoli e curatissimo come al tuo solito .... :coke-sniff:

condivido! l'eleganza dei tuoi pezzi mi piacciono sempre un sacco
un saluto, nicola
10
Alberto De Carli / Re:Robinia Trout&Bird
« Ultimo post da A. De Carli il 17 Luglio 2017, 07:03:33 am »
Thank you!!!
Pagine: [1] 2 3 ... 10