Autore Topic: 4 lavori ammezzati  (Letto 2614 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Baldovino

  • Trombaspose
  • ********
  • Post: 3.437
  • Keep calm & knife
4 lavori ammezzati
« il: 19 Marzo 2013, 07:08:01 pm »
Sto proseguendo la mia idea per fare dei Bei Coltelli (le maiuscole sono intenzionali) bisogna prima imparare a fare dei Coltelli, e poi si può cominciare a lavorare sui Bei. Ovvero, inutile che prenda la mano a fare biselli a specchio, bellerrimamente simmetrici, ecc, se poi sono dei bei soprammobili (le maiuscole assenti sono volute) perché le geometrie non lavorano. Ho deciso quindi di fare qualche decina di coltelli senza preoccuparmi che siano belli, ma con l'intenzione di arrivare ad avere oggetti "efficenti", senza che mi girino le palle di usarli perché ci son stato sopra troppo a satinare, o specchiare ecc per vederli usati.



Tutti in vari stadi di non finito. Partendo dall'alto:

Acciaio a 23 strati, molatura concava, codolo alleggerito con fori a ragnatela ma non rastremato. Non sono sicuro di lasciarci quella piccola guardia sotto, pensavo di sbassarla praticamente a zero o quasi. Poi ci farei il salvafilo con il rullino da mezzo pollice. Pensavo di lasciare neri i piatti di lama.

Acciaio a 23 strati, codolo rastremato e lievemente alleggerito, molatura convessa con falso controfilo per una punta ficcante.

Acciaio K720, molatura convessa (in teoria ci dovrei fare il falso controfilo su tutto il dorso, ma oggi avevo cosi tanto mal di schiena che avevo deciso di lasciar stare. Magari domani ci ripenso.

Acciaio K720, molatura flat. Piccolino da collo o da tasca, codolo lievemente alleggerito ma non rastremato.

Ermanno Beccani


Offline silale

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 5.178
  • Newbie
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #1 il: 19 Marzo 2013, 07:35:12 pm »
Il primo e il secondo, me gustano, sono curioso di vederli finiti.
Rampini Silvano

La vita è come un campo di fave,
ti devi mettere a 90 gradi, per raccoglierle,
ed arriva sempre qualcuno ad incularti...
ma se vuoi mangiare...

Offline Burro

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 9.827
  • West Coast Grand Duke of Tuscany
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #2 il: 20 Marzo 2013, 10:54:32 am »
Herm, mola via un pò di materiale dai codoli che son pesi se no. O usa micarta come guancette.
Andrea Burroni
Phava datata.

Offline Baldovino

  • Trombaspose
  • ********
  • Post: 3.437
  • Keep calm & knife
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #3 il: 20 Marzo 2013, 11:26:51 am »
Herm, mola via un pò di materiale dai codoli che son pesi se no. O usa micarta come guancette.

Gia presa ieri da Riccardo una bella lastra di micarta che dovrebbe avere dei colori interessanti, sono strati alternati di nero e marrone. E due guancette di micarta tutta nera che avevo in casa le avevo gia destinate a questo.

Tutti i codoli verranno comunque quantomeno un po' scavati con il rullino da mezzo pollice o da un pollice. Il primo in alto non è temprato, quindi sono in tempo a rastremarlo (anche se in effetti con tutti quei buchi non è molto pesante, ed essendo un po' sabre il peso è gia in avanti)
Ermanno Beccani


Offline Burro

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 9.827
  • West Coast Grand Duke of Tuscany
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #4 il: 20 Marzo 2013, 11:50:58 am »
bilanciamento su lame piccole non importa molto. L'importate se roba da "porto cittadino" è la leggerezza.
Andrea Burroni
Phava datata.

Offline Baldovino

  • Trombaspose
  • ********
  • Post: 3.437
  • Keep calm & knife
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #5 il: 20 Marzo 2013, 01:30:15 pm »
bilanciamento su lame piccole non importa molto. L'importate se roba da "porto cittadino" è la leggerezza.

+1. Comunque l'unico con un senso di porto cittadino è il piccolo. Gli altri sono coltelli che eccedono già il buon gusto. Non puoi cacciare fuori dalla tasca 4 o 5 pollici di lama di fisso per aprire una busta del corriere.  ;D
Ermanno Beccani


Offline Burro

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 9.827
  • West Coast Grand Duke of Tuscany
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #6 il: 20 Marzo 2013, 01:37:39 pm »
bilanciamento su lame piccole non importa molto. L'importate se roba da "porto cittadino" è la leggerezza.

+1. Comunque l'unico con un senso di porto cittadino è il piccolo. Gli altri sono coltelli che eccedono già il buon gusto. Non puoi cacciare fuori dalla tasca 4 o 5 pollici di lama di fisso per aprire una busta del corriere.  ;D
No. Certo. Però, pensavo che dè...ma perchè no? Cioè, io potessi, terrei come compromesso, il 5 di Kiccoli. Perchè ci posso fare tutto. Ma tutto. Ma siccome ci sono in giro gli scemi che ci fanno fuori i gristiani, non posso farlo. Ed ecco che ci inventiamo neck, paul young, fighter, camp, camp david, hunter, big game, pharde da competition etc...
O un era meglio se pigliavi ir tuo preferito e lo portavi NEL fodero? No a giro. NEL fodero. Cioè, uno se vuole ci porta le forbici, le cesoie, su madre via e morta. Nel senso...alla fine, a me farebbe piacere averlo. Invece debbo portarmi folderini che uso forse meno di quanto userei un 5.
Pensaci: ci mangi, ci trombi volendo (sai il manico...) c'apri la posta, ci fai da mangiare, ci minacci l'esattore delle tasse, ci fai i riccioli al bastoncino di merda che io ce l'ho anche sullascrivania, raccattato rametto nel piazzale a lavoro...
Si lo so. Il fatto è che sto poco bene e scrivo per rilassarmi e non pensare al mal di stomaco.
Tutto qua.
Andrea Burroni
Phava datata.

Offline Baldovino

  • Trombaspose
  • ********
  • Post: 3.437
  • Keep calm & knife
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #7 il: 20 Marzo 2013, 01:48:11 pm »
bilanciamento su lame piccole non importa molto. L'importate se roba da "porto cittadino" è la leggerezza.

+1. Comunque l'unico con un senso di porto cittadino è il piccolo. Gli altri sono coltelli che eccedono già il buon gusto. Non puoi cacciare fuori dalla tasca 4 o 5 pollici di lama di fisso per aprire una busta del corriere.  ;D
No. Certo. Però, pensavo che dè...ma perchè no? Cioè, io potessi, terrei come compromesso, il 5 di Kiccoli. Perchè ci posso fare tutto. Ma tutto. Ma siccome ci sono in giro gli scemi che ci fanno fuori i gristiani, non posso farlo. Ed ecco che ci inventiamo neck, paul young, fighter, camp, camp david, hunter, big game, pharde da competition etc...
O un era meglio se pigliavi ir tuo preferito e lo portavi NEL fodero? No a giro. NEL fodero. Cioè, uno se vuole ci porta le forbici, le cesoie, su madre via e morta. Nel senso...alla fine, a me farebbe piacere averlo. Invece debbo portarmi folderini che uso forse meno di quanto userei un 5.
Pensaci: ci mangi, ci trombi volendo (sai il manico...) c'apri la posta, ci fai da mangiare, ci minacci l'esattore delle tasse, ci fai i riccioli al bastoncino di merda che io ce l'ho anche sullascrivania, raccattato rametto nel piazzale a lavoro...
Si lo so. Il fatto è che sto poco bene e scrivo per rilassarmi e non pensare al mal di stomaco.
Tutto qua.

Sfondi una porta aperta. Purtroppo la mamma delle teste di cazzo è sempre incinta e sono tutti parti plurigemellari, quindi non ci resta che fare buon viso a cattivo gioco.

Ecco che nascono i coltellini che fanno sorridere, con due pollici di lama, con i manici che devi tenere con 3 dita (perché con 3 dita di manico non ci ammazzi una persona, e con 4 si. E questo è un mistero della mente di chi queste cose le pensa davvero). D'altronde è anche vero che per quanto leggero, un coltello di 5 pollici con un manico serio ed un fodero degno pesa parecchio di più di un neck con una ciabatta della barbie per fodero. E io preferisco portarmi anche un cazzo di pronto soccorso con dentro roba per il mal di testa, per la diarrea, per disinfettare un taglio (che di solito si è fatto un altro per fare qualcosa che andava fatto con il coltello e lui ha fatto con un mezzo di fortuna, perché il coltello non ce l'ha), due cerotti, ecc. Preferisco avere una torcia elettrica. Sono costretto ad avere telefono e tablet, per lavoro. Ho gia un sacco di pesi, preferisco che il coltello pesi pochi grammi, perché già mi fa male il collo così.
Ermanno Beccani


Offline Burro

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 9.827
  • West Coast Grand Duke of Tuscany
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #8 il: 20 Marzo 2013, 01:56:50 pm »
bilanciamento su lame piccole non importa molto. L'importate se roba da "porto cittadino" è la leggerezza.

+1. Comunque l'unico con un senso di porto cittadino è il piccolo. Gli altri sono coltelli che eccedono già il buon gusto. Non puoi cacciare fuori dalla tasca 4 o 5 pollici di lama di fisso per aprire una busta del corriere.  ;D
No. Certo. Però, pensavo che dè...ma perchè no? Cioè, io potessi, terrei come compromesso, il 5 di Kiccoli. Perchè ci posso fare tutto. Ma tutto. Ma siccome ci sono in giro gli scemi che ci fanno fuori i gristiani, non posso farlo. Ed ecco che ci inventiamo neck, paul young, fighter, camp, camp david, hunter, big game, pharde da competition etc...
O un era meglio se pigliavi ir tuo preferito e lo portavi NEL fodero? No a giro. NEL fodero. Cioè, uno se vuole ci porta le forbici, le cesoie, su madre via e morta. Nel senso...alla fine, a me farebbe piacere averlo. Invece debbo portarmi folderini che uso forse meno di quanto userei un 5.
Pensaci: ci mangi, ci trombi volendo (sai il manico...) c'apri la posta, ci fai da mangiare, ci minacci l'esattore delle tasse, ci fai i riccioli al bastoncino di merda che io ce l'ho anche sullascrivania, raccattato rametto nel piazzale a lavoro...
Si lo so. Il fatto è che sto poco bene e scrivo per rilassarmi e non pensare al mal di stomaco.
Tutto qua.

Sfondi una porta aperta. Purtroppo la mamma delle teste di cazzo è sempre incinta e sono tutti parti plurigemellari, quindi non ci resta che fare buon viso a cattivo gioco.

Ecco che nascono i coltellini che fanno sorridere, con due pollici di lama, con i manici che devi tenere con 3 dita (perché con 3 dita di manico non ci ammazzi una persona, e con 4 si. E questo è un mistero della mente di chi queste cose le pensa davvero). D'altronde è anche vero che per quanto leggero, un coltello di 5 pollici con un manico serio ed un fodero degno pesa parecchio di più di un neck con una ciabatta della barbie per fodero. E io preferisco portarmi anche un cazzo di pronto soccorso con dentro roba per il mal di testa, per la diarrea, per disinfettare un taglio (che di solito si è fatto un altro per fare qualcosa che andava fatto con il coltello e lui ha fatto con un mezzo di fortuna, perché il coltello non ce l'ha), due cerotti, ecc. Preferisco avere una torcia elettrica. Sono costretto ad avere telefono e tablet, per lavoro. Ho gia un sacco di pesi, preferisco che il coltello pesi pochi grammi, perché già mi fa male il collo così.
Pienamente d'accordo. Ora col Condor che porto ormai fisso da fine gennaio, dentro c'ho il dragon che ti ho fatto vedere sui fossi, una torcina 4sevens bestiale alta 6cm, zippo e fazzolettini, oltre al cell e le cicche e le chiavi e i soldi. Distribuiti nelle mille tasche, quasi nonj ti accordi di averli addosso.
Il tablet, lo poptrei metter nella cacciatora che ha dietro sulla vita.
Cazzo. Che soft shell fanstatico. no Pain al Collo.
Andrea Burroni
Phava datata.

Offline andrea bertini

  • Leccapòtte
  • *****
  • Post: 435
  • belsatan
    • andrea bertini le mie creazioni
Re:4 lavori ammezzati
« Risposta #9 il: 07 Aprile 2013, 10:22:12 am »
il secondo e il quarto mi piacciono