Autore Topic: La forge vagabonde  (Letto 6804 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ziozeb

  • Admin - Mod
  • Gayo Maximo
  • *********
  • Post: 29.218
    • http://www.denismura.com
La forge vagabonde
« il: 29 Maggio 2015, 07:49:47 am »
Denis Mura
   ...

Offline Ziozeb

  • Admin - Mod
  • Gayo Maximo
  • *********
  • Post: 29.218
    • http://www.denismura.com
Re:La forge vagabonde
« Risposta #1 il: 29 Maggio 2015, 07:50:19 am »


Denis Mura
   ...

Offline Ziozeb

  • Admin - Mod
  • Gayo Maximo
  • *********
  • Post: 29.218
    • http://www.denismura.com
Re:La forge vagabonde
« Risposta #2 il: 29 Maggio 2015, 07:51:45 am »






Denis Mura
   ...

Offline Grandejoe

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.168
Re:La forge vagabonde
« Risposta #3 il: 29 Maggio 2015, 08:11:36 am »
I primi non mi piacciono assolutamente.... Mentre gli altri meritano...
Giuseppe Gambino
Contro l'ignoranza anche gli dei cessano di combattere



Offline francesco17

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.693
  • Newbie
Re:La forge vagabonde
« Risposta #4 il: 29 Maggio 2015, 08:22:11 am »
C'e'un bel lavoro sotto ,mi piace e rispecchia delle tradizioni antiche
Goffredi francesco
Il tempo,la voglia,l'umore ,a volte condizionano l'orario


Offline grappo73

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 4.973
  • BIK Ŕ un gran bel posto.... Grazie!!!
Re:La forge vagabonde
« Risposta #5 il: 29 Maggio 2015, 08:36:50 am »
C'e'un bel lavoro sotto ,mi piace e rispecchia delle tradizioni antiche

 code[+1.gif]

Offline Ziozeb

  • Admin - Mod
  • Gayo Maximo
  • *********
  • Post: 29.218
    • http://www.denismura.com
Re:La forge vagabonde
« Risposta #6 il: 04 Dicembre 2016, 08:45:01 am »




Denis Mura
   ...

kenpachi zarachi

  • Visitatore
Re:La forge vagabonde
« Risposta #7 il: 04 Dicembre 2016, 09:58:34 am »
Questo me lo ero perso , mi piacciono alcune cose  , altre meno .
Mi piace tantissimo il damasco di questo ultimo , un damasco dal pattern davvero antico e usato in europa dura,nte i periodi bui del medioevo , per la costruzione delle spade .Ovviamente , il tagliente ( la parte scura)circondava per intero le barre di ritorto .

Offline Giovanni G

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.612
  • Precursore di lame
Re:La forge vagabonde
« Risposta #8 il: 04 Dicembre 2016, 04:56:55 pm »
Ecco...anche a me qualcuno piace di piu di e qualcuno meno.
ma...perchŔ, a paritÓ di medesima metodoligia costruttiva, coltello a frizione, il foro del pivot in alcuni coltelli Ŕ perfettamente centrato nella sagoma e in altri Ŕ spostato verso il basso, in stile pattada, tanto per intendersi..
Ha un vincolo costruttivo o solo preferenza del coltellinaio?
Qui siamo quello che facciamo. Nei limiti di quello che abbiamo. Nei limiti di quello che conosciamo.

Spesso ci si imbatte nel nostro destino lungo la strada intrapresa per evitarlo (K.F.P.)

Fortitudine Vincimus (E. Shackleton)

"Quando si prende in mano il martello e si riscalda un pezzo di metallo, ci si unisce ad una lunga serie di fabbri che va indietro migliaia di anni e che ha affrontato le stesse sfide e apprezzato le stesse soddisfazioni."