Autore Topic: i coltelli dei famosi  (Letto 8518 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline alessio pau

  • Spanabùi
  • *******
  • Post: 1.471
  • Eccomi qua!!!!!!!
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #15 il: 23 Ottobre 2016, 12:23:12 am »
Il coltello che les stroud ha disegnato x helle

Offline grappo73

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 4.974
  • BIK è un gran bel posto.... Grazie!!!
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #16 il: 23 Ottobre 2016, 09:14:34 am »
Per i coltelli dei famosi questo non può certo mancare

Ray Mears knife

Blade length: 110 mm
Overall length: 220 mm
Blade thickness: 4 mm
Weight (without sheath): 178 g
Steel: 01 High Carbon Tool Steel
Hardness: 57-58 hRc


Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #17 il: 23 Ottobre 2016, 12:51:34 pm »
bravi ragazzi,questo è lo spirito giusto.....

alessio l'helle è tuo?
Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

Offline alessio pau

  • Spanabùi
  • *******
  • Post: 1.471
  • Eccomi qua!!!!!!!
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #18 il: 23 Ottobre 2016, 01:14:12 pm »
No ma sono riuscito a prenderlo in mano !!! Costa sui 70€ Ma non mi piace il fodero

Offline alessio pau

  • Spanabùi
  • *******
  • Post: 1.471
  • Eccomi qua!!!!!!!
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #19 il: 23 Ottobre 2016, 01:20:51 pm »
Cazzo su Amazon é al doppio del prezzo 😰

Offline Iupiter

  • Strappamutande
  • ****
  • Post: 311
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #20 il: 24 Ottobre 2016, 01:51:42 pm »
questo è quello di joe teti (dual survival). una cagata tipo quello di hawke, sempre fatto dalla tops.

Jacopo Roccabella

Offline Iupiter

  • Strappamutande
  • ****
  • Post: 311
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #21 il: 24 Ottobre 2016, 02:02:28 pm »
questo è di dave mitchell (alone), fatto da LT wright.

Jacopo Roccabella

Offline Burro

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 9.827
  • West Coast Grand Duke of Tuscany
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #22 il: 24 Ottobre 2016, 03:35:31 pm »
Dave C, ha fatto la serie nuova della ESEE però. la Camp Lore con il 4 migliorato e ganzissimo più il 6 ancora meglio. Non sapevo di quello che dici ìte della TOPS. Ma sei sicuro? perchè la serie sua è quella CAMP LORE ESEE. Ed infatti il 6 è il coltello che in genere gli ho visto usare, come lunghezza nella serie Dual, fino a quando non lo hanno fatto dimettere per "bugia".

Io, dal canto mio, capisco Code, perchè essendo minimalista è più che giusto che usi poco o nulla. MA definire survival un bushcraft è come definire sportiva una Duna. Infatti, notavo che Ray usa lame in relazione al tipo di vegetazione che incontra. Seppur ritenga personalmente un coltello da lavoro buono il bush, non sono mai riuscito a trovarlo utile con la nostra legna e non ne apprezzo la geometria che trovo ottima per fare feathersticks e lavoretti di incisione, ma non altro.

 E notavo che ad esempio, per quanto riguarda la costruzione di ripari di "sostanza" e la caccia, Code faceva affidamento sulla lama di Dave. Dall'ammazzare un coccodrillo al buttare giù alberelli, al sezionare il cibo.
IL cretino di Sbuzzagrilli è talmente nocivo da non ritenerlo nemmeno degno di critica.
Andrea Burroni
Phava datata.

Offline Iupiter

  • Strappamutande
  • ****
  • Post: 311
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #23 il: 24 Ottobre 2016, 05:46:39 pm »
Dave C, ha fatto la serie nuova della ESEE però. la Camp Lore con il 4 migliorato e ganzissimo più il 6 ancora meglio

no, canterbury per la esee aveva progettato solo il DC6, che non è mai stato prodotto, ancora:



quelli che aveva mostrato morpheo sono i pathfinder, prodotti da battle horse knives.
Jacopo Roccabella

Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #24 il: 24 Ottobre 2016, 10:10:22 pm »
ha fatto il suo design del bushcraft per esee,quello postato da iupiter,ma credo che abbia collaborato con dei nuovi design come dice burro. migliorie più che altro. li avevo visti,li ricercherò.mi pare eh,di ricordarlo.
teti,nella nuova stagione di dual survivol,con matt graham,ha un nuovo coltello,credo realizzato su suo design. non male direi,tranne che per il doppio filo,combo sopra. nell'ultima puntatat manca poo si sbuzza una mano,tanta è l'abitudine,e cosa anche abbastanza naturale,appoggiare la mano sopra per finire di dividere il pezzo durante il batoning. oppure picchiare sopra il dorso con la mano per dividere un bamboo..
quello della tops non sono sicuro che il design sia di teti. penso piuttosto che se lo sia scelto lui.




https://griffincustomknives.wordpress.com/knife-options-and-specs/



Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #25 il: 24 Ottobre 2016, 10:18:13 pm »
che serrated strano che ha,non è una vera e propria sega,sembra più un filo semizigrinato,cioè,il filo è normale,il maker ha fatto degli scassi da una parte,per renderlo più aggressivo. a questo punto preferisco la sega del tops,non è adatta per segare,piuttosto per fare delle tacche e degli scassi per incastrare pali tra di loro. uso molto il seghetto pieghevole per fare gli incastri,fai prima che fare tutto di coltello.
oggi pensavo a questa cosa,,nei nostri boschi,per le attività di caccia,trekking di più giorni,bushcraft : mora o similare,accetta,segaccio pieghevole.
per il bushcraft 10 cm di lama sono anche troppi...ma qui si parla di avere un coltello solo,e si trova dei compromessi.
l'andamento del filo leggermente aggolato è utilissimo.a me il coltello piace,vorrei un solo filo se fosse mio.
Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

Offline Iupiter

  • Strappamutande
  • ****
  • Post: 311
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #26 il: 24 Ottobre 2016, 10:33:51 pm »
io sapevo che canterbury per esee avesse fatto solo il DC6 (quello che ho messo prima). perché gli altri che fanno della serie "camp-lore" sono disegnati da altri tizi
Jacopo Roccabella

Offline alessio pau

  • Spanabùi
  • *******
  • Post: 1.471
  • Eccomi qua!!!!!!!
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #27 il: 24 Ottobre 2016, 10:54:20 pm »
Ma quella rivista knives si trova in Italia ??

Offline Burro

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 9.827
  • West Coast Grand Duke of Tuscany
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #28 il: 25 Ottobre 2016, 08:14:31 am »
Dave C, ha fatto la serie nuova della ESEE però. la Camp Lore con il 4 migliorato e ganzissimo più il 6 ancora meglio

no, canterbury per la esee aveva progettato solo il DC6, che non è mai stato prodotto, ancora:



quelli che aveva mostrato morpheo sono i pathfinder, prodotti da battle horse knives.
aahhh Pathfinder....la serie...bah!. Si il 6. Solo che sono usciti insieme al 4 con il manico simile a quello e li avevo accoppiati tutti. Comunque, Pathfindere non ho ancora capito se va in onda o meno. Dave con la parrucca vestito da hippie...E comunque  lo preferisco a tutti. IL resto tranne Stroud e Code per un discorso diverso, spesso mi pare ci facciano e basta. Tipo il coglione che ora è con Code. Che per me è un coglione. E come tutti i soldati mmericani, un coglione per sicuro anzi uno per coglione quindi sono 2 colgioni al prezzo di uno solo.
Andrea Burroni
Phava datata.

Offline Iupiter

  • Strappamutande
  • ****
  • Post: 311
Re:i coltelli dei famosi
« Risposta #29 il: 25 Ottobre 2016, 12:27:16 pm »
Dave C, ha fatto la serie nuova della ESEE però. la Camp Lore con il 4 migliorato e ganzissimo più il 6 ancora meglio

no, canterbury per la esee aveva progettato solo il DC6, che non è mai stato prodotto, ancora:



quelli che aveva mostrato morpheo sono i pathfinder, prodotti da battle horse knives.
aahhh Pathfinder....la serie...bah!. Si il 6. Solo che sono usciti insieme al 4 con il manico simile a quello e li avevo accoppiati tutti. Comunque, Pathfindere non ho ancora capito se va in onda o meno. Dave con la parrucca vestito da hippie...E comunque  lo preferisco a tutti. IL resto tranne Stroud e Code per un discorso diverso, spesso mi pare ci facciano e basta. Tipo il coglione che ora è con Code. Che per me è un coglione. E come tutti i soldati mmericani, un coglione per sicuro anzi uno per coglione quindi sono 2 colgioni al prezzo di uno solo.
Pathinfder è il nome che ha dato ai suoi coltelli, che fa fare alla battle horse. sono simili al DC6
Jacopo Roccabella