Autore Topic: un mil tac italiano d'epoca  (Letto 3300 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

kenpachi zarachi

  • Visitatore
un mil tac italiano d'epoca
« il: 30 Ottobre 2016, 02:00:51 pm »
in queste foto il pugnale dei paracadutisti italiani modello  del 1938 , ispirato ai pugnali austriaci della prima guerra mondiale , ne seguirà una versione nel 1939 con rivetti più grandi 
Il personaggio a sinistra nella foto è mio nonno paterno in una fotografia scattata sul fronte africano  la pagina del libro in cui viene sommariamente illustrato .
nelle foto successive  il pugnale come è stato scovato nei meandri del garage dei miei ..
un ritrovamento inaspettato , che mi ha riempito di gioia ...
lunghezza totale : 330 mm
lunghezza lama  : 210 mm
altezza lama       : 23mm
lunghezza manicatura :120mm
spessore lama                 6 mm dorso leggermente rastremato verso la punta
molatura  : di base flat con ultimo terzo convesso
controfilo : non affilato
fodero : in metallo
sopra alla guardia uno spessore di pelle per proteggere la guardia quando va in battuta sul fodero
le tre tacche sulla guancetta sono originali e non sono posticce .











Offline alessio pau

  • Spanabùi
  • *******
  • Post: 1.471
  • Eccomi qua!!!!!!!
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #1 il: 30 Ottobre 2016, 02:11:07 pm »
Per avere quasi 80anni non é messo male

Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #2 il: 30 Ottobre 2016, 07:49:59 pm »
che culo filippo!!!  era maresciallo tuo nonno? in quel caso le tre tacche avrbbero un senso....

ma questo pugnale non è costruito da pezzi di baionetta vero,li facevano da zero?
Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

kenpachi zarachi

  • Visitatore
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #3 il: 30 Ottobre 2016, 08:03:04 pm »
Dai fregi che sono riuscito a ingrandire e a decifrare sommariamente per  forma  , dovrebbe essere una divisa da cacciatore d'Africa... mio nonno era medico e la divisa non era da medico ma era ufficiale( solitamente i medici erano capitani) ... Ma come puoi vedere dal cappotto pesante mi sa (non è solo una opinione)che gli equipaggiamenti fossero un pò balenghi (il coltello ad esempio dovrebbe essere dei parà) Le tacche , oltre che il macabro significato , me le sono spiegate  , come indizio per le dita, per capire come rinfoderarlo soprattutto con il filo nel verso giusto senza tutte le volte guardare
ricordo da bambino che mia nonna teneva la divisa intera del marito nell'armadio , tutto c'era  , poi tra parenti serpenti ,traslochi , donazioni assurde è rimasto questo e il baule militare che faceva anche da scrittoio e un cinturone senza le giberne .....
Sì questi erano costruiti da zero , quando mi deciderò ad acetare la ruggine vedrò se reca un marchio .

Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #4 il: 30 Ottobre 2016, 10:30:33 pm »
sii dai,restauralo,sai che bellezza, oltre al valore che ha per te. sulle tacche mi sa hai ragione,tornano proprio sull'indice...
ma...scusa una cosa ma il tu nonno stava in affria col cappotto?! o dov'era in cima a un monte?
Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #5 il: 30 Ottobre 2016, 10:32:20 pm »
insomma voglio dì,alla faccia delle attrezzature balenghe,un conto è il coltello dei parà al posto del machete,un altro conto è il cappotto !!
della serie '' quando dicevo che i tuareg si vestono di lana...non intendevo proprio quello...''
Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

Offline nerd

  • Strappamutande
  • ****
  • Post: 215
  • Newbie
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #6 il: 31 Ottobre 2016, 02:24:51 pm »
Restando valida la spiegazione data alle tacche si potrebbe pensare anche che i capitani(se era capitano)hanno tre barre nei gradi,magari sopra alla tacche c'è un qualche altro segno che nelle foto non é ben visibile.
Guido Bottos
Fatte li cazzi tua....(Confucio).

Offline Grandejoe

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.168
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #7 il: 31 Ottobre 2016, 10:41:06 pm »
Il pezzo di cuoio prima della guardia mi sa che serviva non per non rovinare ma per non fare rumore se si rinfoderava....
Giuseppe Gambino
Contro l'ignoranza anche gli dei cessano di combattere



kenpachi zarachi

  • Visitatore
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #8 il: 31 Ottobre 2016, 10:59:29 pm »
http://www.milistory.net/forum/pugnale-dassalto-m-1938-a-vt3371-3.html

Ci avevo pensato Grandejoe , ma , a meno che non siano andate perse fodere interne al fodero , prima di arrivare al cuoio , la punta della lama ciotola all'interno del fodero , ci vuole una manina davvero passerina per non far rumore

Offline Lethimos

  • Spanabùi
  • *******
  • Post: 1.694
  • Newbie
    • lethimos prepping
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #9 il: 01 Novembre 2016, 05:17:50 am »
Gran bel pezzo.
Occhio con i restauri, il piu' delle volte tendono a diminuire il valore.

Se stabilizzi la ruggine ok, ma se la rimuovi le cose cambiano.
Almeno dal punto di vista commerciale, ovviamente credo che tu lo tenga in famiglia cmq per cui il valore commerciale e' secondario, ma secondo me certe cose stanno bene come stanno.
Solo fare il minimo degli interventi per evitare l'aggravarsi di problematiche presenti.

Cmq complimenti di nuovo per il ritrovamento
Nobile e' chi sa di bosco e di fiume
Guerriero chi non attende la fine

Lorenzo Masolini

Offline Grandejoe

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.168
Re:un mil tac italiano d'epoca
« Risposta #10 il: 01 Novembre 2016, 08:24:07 pm »
http://www.milistory.net/forum/pugnale-dassalto-m-1938-a-vt3371-3.html

Ci avevo pensato Grandejoe , ma , a meno che non siano andate perse fodere interne al fodero , prima di arrivare al cuoio , la punta della lama ciotola all'interno del fodero , ci vuole una manina davvero passerina per non far rumore

Se e come gli altri pugnali della grande guerra doveva avere una specie di controfodero interno ... alcune baionette lo avevano sempre in lamiera ....
Giuseppe Gambino
Contro l'ignoranza anche gli dei cessano di combattere