Autore Topic: Libri outdoor e survival  (Letto 16600 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lethimos

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.694
  • Newbie
    • lethimos prepping
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #75 il: 09 Novembre 2016, 01:01:58 am »
Ah ma allora Ú vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari Ú vero anche perchÚ ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!

Si si dentro sono un cesso tecnico, ma in effetti costano poco i muri fatti in quel modo e tanto non sono quelli che fanno la differenza sull'abitabilita' di una casa...almeno finche' non fai tirare le capociate contro il muro a tua moglie mentre fate le vostre cose.
In quel caso rischi di infilare con la testa nel bagno  ::bastardinside::
Nobile e' chi sa di bosco e di fiume
Guerriero chi non attende la fine

Lorenzo Masolini

Offline Lethimos

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.694
  • Newbie
    • lethimos prepping
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #76 il: 09 Novembre 2016, 01:04:35 am »
Il primo libro e' sicuramente fantastico, sul secondo ho i miei sacrosanti dubbi.

Io resto dell'opinione che nella vita la gran parte delle cose e' come la pittura, se conosci come funzionano i colori poi fare ogni colore che vuoi, ma se non li conosci, per quanti tubetti di vernice ti possa mettere in mano i tuoi quadri non avranno mai le sfumature.

Meglio che insegni alla gente la base e che poi arrivino da soli al risultato che dargli direttamente il risultato senza fargli capire cosa sta sotto quello che gli insegni
Nobile e' chi sa di bosco e di fiume
Guerriero chi non attende la fine

Lorenzo Masolini

Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #77 il: 09 Novembre 2016, 01:49:46 am »
allora Ŕ una stronzata quando ''...andiamo nel rifugio antiuragano presto!....'' ed Ŕ sottoterra,in cantina...
vedevo un format dove mettevano a punto dei prototipi di case antiuragano. in legno. il problema non Ŕ il materiale,ma il fatto di non dar modo al vento di entrarti in casa,tutto deve essere ben sigillato assicurato e ovviamente ancorato a terra.in questa maniera la corrente d'aria scivola sopra

No no il problema e' anche il materiale con cui le costruisci.
I rifugi anti uragano  li testa l'universita di Orlando da queste parti, li testano in due modi, uno e' sparandoci contro una tavola di legno a roba tipo 180km/h l'
altra prendendo una macchina sollevndola mi pare 3 metri sopra il rifugio e lasciandocela cadere sopra...se resiste passa il test.
Dubito che una casa di legno resisterebbe anche solo alla tavola di legno sparata.
 piu con piu se pensi che una casa deve avere delle finestre, e per quando le pareti siano solide non reggono ad un impatto del genere, a quel punto il vento entra e la casa se ne va
nel video che avevo visto ci sparavano roba anche li,frammenti di ogni tipo e pezzi di legno e tegole...ma quella della macchina...ma perchŔ te la tira sul tetto per davvero? che poi de,mi cascasse una macchina dal cielo e bucherebbe qualsiasi tetto anche delle nostre case.li buano col parapendio quando ci cascano,te lo immagini mille kili almeno a 180 all'ora,te la demolisce la casa...
insomma,la casa del video,era si molto pi¨ robusta,ovviamente alla prima finestra che si rompeva si scoperchiava il tetto,ma meno dell'altra normale....poi anche li ci saranno modelli e modelli,ma non capisco perchŔ non le fanno di muro....
Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #78 il: 09 Novembre 2016, 01:53:38 am »
Il primo libro e' sicuramente fantastico, sul secondo ho i miei sacrosanti dubbi.

Io resto dell'opinione che nella vita la gran parte delle cose e' come la pittura, se conosci come funzionano i colori poi fare ogni colore che vuoi, ma se non li conosci, per quanti tubetti di vernice ti possa mettere in mano i tuoi quadri non avranno mai le sfumature.

Meglio che insegni alla gente la base e che poi arrivino da soli al risultato che dargli direttamente il risultato senza fargli capire cosa sta sotto quello che gli insegni
si,ai agrý. difatti a chi mi chiede qualche libro da consigliargli opto semrpe per quello di lundin senza nemeno pensarci,se vuoi capire i concetti.
il manuale dell'autosufficenza non l'hai mai letto? quello dei prepper non l'ho mai visto,mai sfogliato,l'ho messo solo perchŔ era sotto a quello dell'autosufficenza,ed era pertinente all'alrgomento,se mi capita di vederlo inlibreria vi dico di che si tratta.
Ŕ l'ora che smetto,sto diventando dislessico....
Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

Offline alessio pau

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.471
  • Eccomi qua!!!!!!!
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #79 il: 09 Novembre 2016, 02:29:03 pm »
Ah ma allora Ú vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari Ú vero anche perchÚ ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!

Si si dentro sono un cesso tecnico, ma in effetti costano poco i muri fatti in quel modo e tanto non sono quelli che fanno la differenza sull'abitabilita' di una casa...almeno finche' non fai tirare le capociate contro il muro a tua moglie mentre fate le vostre cose.
In quel caso rischi di infilare con la testa nel bagno  ::bastardinside::
Oh cazzo fa tanto esperienza personale 😂😂😂😂😂😂😂

Offline morpheo

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 6.777
  • your knife is meant to be tool
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #80 il: 09 Novembre 2016, 02:43:58 pm »
i miei stanno in delle case di merda. si sentiva scopÓ la tipa due piani pi¨ in basso....una sera mi incazzai furiosamente e diedi una pedata al muro. so quasi passato nel bagno....e qui si fanno coi forati ,di cartongesso se inciampi e pesi 90 kili passi nelle stanza accanto. c'Ŕ da dire che Ŕ altrettanto veloce levÓ dai coglioni le macerie e ricostruire...
Davide Drago

-  le persone che ti giudicano non fanno altro che nascondere i propri errori  -

  
"Democracy is two wolves and a lamb voting on what to have for lunch. Liberty is a well-armed lamb contesting the vote."

Offline fausto

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 4.061
  • Chi sa ghe pensa u l' areste sensa .........
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #81 il: 09 Novembre 2016, 09:09:45 pm »
dove sei in Florida?
Fausto Mazza

Offline Iupiter

  • Strappamutande
  • ****
  • Post: 311
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #82 il: 11 Novembre 2016, 12:26:45 am »
ma non capisco perchŔ non le fanno di muro....

mi Ŕ capitato di parlarne con degli americani. mi hanno dato due motivazioni: le case di legno costano di meno, si costruiscono velocemente, e il mutuo Ŕ pi¨ leggero. seconda cosa, a diversa gente piace cambiare casa spesso perci˛ non stanno a fare costruzioni perenni.
Jacopo Roccabella

Offline Lethimos

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.694
  • Newbie
    • lethimos prepping
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #83 il: 11 Novembre 2016, 12:51:43 am »
allora Ŕ una stronzata quando ''...andiamo nel rifugio antiuragano presto!....'' ed Ŕ sottoterra,in cantina...
vedevo un format dove mettevano a punto dei prototipi di case antiuragano. in legno. il problema non Ŕ il materiale,ma il fatto di non dar modo al vento di entrarti in casa,tutto deve essere ben sigillato assicurato e ovviamente ancorato a terra.in questa maniera la corrente d'aria scivola sopra

No no il problema e' anche il materiale con cui le costruisci.
I rifugi anti uragano  li testa l'universita di Orlando da queste parti, li testano in due modi, uno e' sparandoci contro una tavola di legno a roba tipo 180km/h l'
altra prendendo una macchina sollevndola mi pare 3 metri sopra il rifugio e lasciandocela cadere sopra...se resiste passa il test.
Dubito che una casa di legno resisterebbe anche solo alla tavola di legno sparata.
 piu con piu se pensi che una casa deve avere delle finestre, e per quando le pareti siano solide non reggono ad un impatto del genere, a quel punto il vento entra e la casa se ne va
nel video che avevo visto ci sparavano roba anche li,frammenti di ogni tipo e pezzi di legno e tegole...ma quella della macchina...ma perchŔ te la tira sul tetto per davvero? che poi de,mi cascasse una macchina dal cielo e bucherebbe qualsiasi tetto anche delle nostre case.li buano col parapendio quando ci cascano,te lo immagini mille kili almeno a 180 all'ora,te la demolisce la casa...
insomma,la casa del video,era si molto pi¨ robusta,ovviamente alla prima finestra che si rompeva si scoperchiava il tetto,ma meno dell'altra normale....poi anche li ci saranno modelli e modelli,ma non capisco perchŔ non le fanno di muro....

Quel test viene fatto sui rifugi antiuragano per certificarne la qualita'.
Un li tirano sulle case...quelle un reggono di sicuro, un c'e' verso
Nobile e' chi sa di bosco e di fiume
Guerriero chi non attende la fine

Lorenzo Masolini

Offline Lethimos

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.694
  • Newbie
    • lethimos prepping
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #84 il: 11 Novembre 2016, 12:53:52 am »
Ah ma allora Ú vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari Ú vero anche perchÚ ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!

Si si dentro sono un cesso tecnico, ma in effetti costano poco i muri fatti in quel modo e tanto non sono quelli che fanno la differenza sull'abitabilita' di una casa...almeno finche' non fai tirare le capociate contro il muro a tua moglie mentre fate le vostre cose.
In quel caso rischi di infilare con la testa nel bagno  ::bastardinside::
Oh cazzo fa tanto esperienza personale 😂😂😂😂😂😂😂

Appena le passa il mal di testa ti faccio rispondere da lei  :coke-sniff:
Nobile e' chi sa di bosco e di fiume
Guerriero chi non attende la fine

Lorenzo Masolini

Offline Lethimos

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.694
  • Newbie
    • lethimos prepping
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #85 il: 11 Novembre 2016, 12:55:45 am »
dove sei in Florida?

Siamo a Bradenton, circa 50 miglia a sud di Tampa
Nobile e' chi sa di bosco e di fiume
Guerriero chi non attende la fine

Lorenzo Masolini

Offline Lethimos

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.694
  • Newbie
    • lethimos prepping
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #86 il: 11 Novembre 2016, 01:03:23 am »
ma non capisco perchŔ non le fanno di muro....

mi Ŕ capitato di parlarne con degli americani. mi hanno dato due motivazioni: le case di legno costano di meno, si costruiscono velocemente, e il mutuo Ŕ pi¨ leggero. seconda cosa, a diversa gente piace cambiare casa spesso perci˛ non stanno a fare costruzioni perenni.

Qui mi pare che la media sia di circa 5 cambi di casa nell'arco della vita, ma non credo che sia questo uno dei motivi, piu che altro e' il fatto che farle in materiali leggeri costa molto meno, ed a parita' di costo puoi fare una casa piu' grande.
Ormai, le case almeno, hanno i muri in cantoni di cemento, i tetti sono il legno, e' vero che volano via, ma e' altrettanto vero che in 10 giorni fai un tetto da zero, davanti alla nostra casa ne stanno costruendo una ora ora per cui mi sono fatto una cultura sulle tecniche costruttive locale.

E sono giusto ad una conclusione:
Non comprero' mai una casa gia fatta qui, se riesco a restare, caschi il mondo compro il terremo e me la faccio costruire apposta per me  ;D
Nobile e' chi sa di bosco e di fiume
Guerriero chi non attende la fine

Lorenzo Masolini

Offline Giovanni G

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.612
  • Precursore di lame
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #87 il: 11 Novembre 2016, 07:40:50 am »
Ciao lore!! :)
. ..perchÚ nn apri un post e metti un po di foto del posto, della gente, di cosa hai attorno?
..penso sarebbe bello..
Qui siamo quello che facciamo. Nei limiti di quello che abbiamo. Nei limiti di quello che conosciamo.

Spesso ci si imbatte nel nostro destino lungo la strada intrapresa per evitarlo (K.F.P.)

Fortitudine Vincimus (E. Shackleton)

"Quando si prende in mano il martello e si riscalda un pezzo di metallo, ci si unisce ad una lunga serie di fabbri che va indietro migliaia di anni e che ha affrontato le stesse sfide e apprezzato le stesse soddisfazioni."


Offline alessio pau

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.471
  • Eccomi qua!!!!!!!
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #88 il: 11 Novembre 2016, 08:03:53 pm »
Ah ma allora Ú vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari Ú vero anche perchÚ ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!

Si si dentro sono un cesso tecnico, ma in effetti costano poco i muri fatti in quel modo e tanto non sono quelli che fanno la differenza sull'abitabilita' di una casa...almeno finche' non fai tirare le capociate contro il muro a tua moglie mentre fate le vostre cose.
In quel caso rischi di infilare con la testa nel bagno  ::bastardinside::
Oh cazzo fa tanto esperienza personale 😂😂😂😂😂😂😂

Appena le passa il mal di testa ti faccio rispondere da lei  :coke-sniff:
😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂

Offline Lethimos

  • Spanab¨i
  • *******
  • Post: 1.694
  • Newbie
    • lethimos prepping
Re:Libri outdoor e survival
« Risposta #89 il: 12 Novembre 2016, 01:51:40 am »
Ciao lore!! :)
. ..perchÚ nn apri un post e metti un po di foto del posto, della gente, di cosa hai attorno?
..penso sarebbe bello..

Che vuoi vedere, citando Paolo Conte "lo spettacolo di arte varia" che c'e' da queste parti?

 vo a vede che trovo nel telefono e lo apro..le prime foto che metto sono quelle del rodeo di un paio di settimane da
Nobile e' chi sa di bosco e di fiume
Guerriero chi non attende la fine

Lorenzo Masolini