Autore Topic: MISS PIGGY & FIRE TEST (tentativi di accensione)  (Letto 663 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline DOC

  • Spanabùi
  • *******
  • Post: 1.631
  • De gustibus non est disputandum
MISS PIGGY & FIRE TEST (tentativi di accensione)
« il: 03 Novembre 2014, 06:25:25 pm »
Per le specifiche del coltello:
http://www.bik-lab.com/simone-foglia/miss-piggy/msg129940/#msg129940

Il coltello mi è arrivato dopo 3 gg da quando ho contattato Simone per impossessarmene.
Premesso che non sono un esperto ho notato alcune imperfezioni nella lucidatura e circa 2 mm di differenza tra la bisellatura di destra e quella di sinistra. Il coltello taglia discretamente la carta e fa i peli strappando un po’. Io ho le mani piccole ed il coltello mi cade perfettamente in mano.
Detto questo lo ricomprerei? SI
Da sempre affascinato dal fuoco, che però accendo in maniera classica (benzina, gasolio, petrolio, alcool ecc), ho deciso di provare alcune delle cosette che si vedono su decine di programmi survivor.
Senza entrare nel merito del fatto che tutti si perdono fanno naufragio o altro ma sempre muniti di un coltello  ma mai di un accendino….
Avevo in mente di tentare il metodo dell’archetto, pila con lana d’acciaio, ferrocerio.
Giornata ideale il 01 novembre, sole asciutto erba secca a volontà.










Per prima cosa ho utilizzato Miss Piggy per preparare un po’ di legnetti ho preso un fascio di erbacce, la pila la lana d’acciaio e…….







Per onore di cronaca devo dire che dopo l’accensione al primo colpo ho avuto serie difficoltà a ripetere le cosa. Su 10 tentativi in un solo caso la pila ha ri-fatto il suo dovere. Pila scadente? Boh?!

Poi ho provato a fare legnetti e trucioli, Nei limiti delle esigue dimensioni del coltello ho fatto un po’ di batoning e preparato il necessario per l’accensione.





Mi ci sono finito le dita, ho fatto un mare di scintille ma nemmeno un filo di fumo. Credo che la difficoltà sia nell’indirizzare le fiaccole senza spargere i trucioli.



Allora ho deciso di tornare all’erba. Prima sparandoci sopra le scintille ma nulla. Poi dopo un mare di bestemmie ho provato a tenere la barretta dentro il ciuffo di erbacce e sono riuscito di nuovo ad avere il sacro fuoco.



 Per dovere di cronca devo dire che ho provato a sparare le scintille anche sulla lana d’acciaio che si incendiata al primo colpo.




Il coltello è tornato pulito dopo una passata sotto l’acqua.

Per quanto riguarda l’archetto. Nel frattempo mi è venuto il colpo della strega e quindi ho lasciato perdere.
La sera a cena ho usato il coltello per insalata di pomodori e wurstel con maionese, pare che il coltello cammini ancora bene anche se non fa piu’ i peli. La lama è rimasta leggermente macchiata dopo il cibo.
Non riesco ad affilarlo a rasoio ma quello credo dipenda dalla mia totale inesperienza.
Voto finale complessivo 7
Lo ricomprerei? SI

Paolo Bucalossi

Offline nat

  • Leccapòtte
  • *****
  • Post: 791
Re:MISS PIGGY & FIRE TEST (tentativi di accensione)
« Risposta #1 il: 04 Novembre 2014, 03:59:26 pm »
evvai bravo doc, sempre bello vedere usare i coltelli sul campo  code[ridi.gif]
claudio nattero

"le pietre grandi......e una birra ghiacciata"



Offline Simone Foglia

  • Trombaspose
  • ********
  • Post: 2.253
  • A fat bald dude with a bad temper.
Re:MISS PIGGY & FIRE TEST (tentativi di accensione)
« Risposta #2 il: 04 Novembre 2014, 08:49:07 pm »
Grazie per la rece Doc!
Simone Foglia

http://sfknives.blogspot.it/

"La libertà non è star sopra un albero
 non è neanche avere un’opinione
 la libertà non è uno spazio libero
 libertà è partecipazione." G.G.

Offline grappo73

  • Sventrapapere
  • *********
  • Post: 4.973
  • BIK è un gran bel posto.... Grazie!!!
Re:MISS PIGGY & FIRE TEST (tentativi di accensione)
« Risposta #3 il: 05 Novembre 2014, 11:55:33 am »
Belle queste prove e poi io sono per Simone le sue lame hanno un anima non vedo l'ora di vederle dal vivo. Bravi entrambi!!!