Bastard Inside Knives

U S I & A B U S I - Uses & abuses => Survival e vita all' aria aperta => Topic aperto da: Ziozeb - 03 Febbraio 2014, 07:46:36 am

Titolo: Libri outdoor e survival
Inserito da: Ziozeb - 03 Febbraio 2014, 07:46:36 am
(https://www.mimportaunasegapuntozeb.com/wp-content/uploads/2014/02/1004095_10202580834715600_2045252593_n.jpg)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 24 Novembre 2015, 07:15:22 pm
celo
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 24 Novembre 2015, 09:58:51 pm
quando non ti basta più appuntire gli steccolini......

(http://i65.tinypic.com/nmi42f.jpg)
il libro è scritto in maniera molto tecnica,è necessario conoscere un pò di glossario sull'argomento per capirlo,sarebbe bene anche conoscere già la bussola e come funziona.questo libro insegna a capire le carte,fare calcoli,programmare un percorso tenendo conto delle pendenze.

inclusi nel testo ci sono un cd per gli esercizi e con alcuni fogli di calcolo che potrebbero essere utili,due carte topografiche per gli esercizi e per capire meglio ciò che si stà studiando,un coordinatometro-scalimetro-goniometro che ci fà sembrare di essere nel cockpit dell'enolaghei.
(http://i68.tinypic.com/2irnfwj.jpg)

alla fine di ogni capitolo vengono proposti degli esercizi per vedere se si è capito per davvero ciò che si è letto o se si è guardato solo le figure,pensando che in fondo in fondo,con una bussola e una mappa,che ci vuole...anzi,molti pensano che avendo la mappa,nn c'è bisogno nemmeno della bussola...
un intero capitolo è dedicato all'orientering. questo è uno sport dove in breve ci si deve orizzontare attraverso una mappa(di un posto a noi ignoto)per raggiungere dei punti di controllo.a corsa,o nel più breve tempo possibile.si usano bussole da attaccare al pollice,non graduate,come quella raffigurata nella copertina del libro.praticano anche in ambiente urbano.

 - bussola e kabar non sono inclusi nella confezione -
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 24 Novembre 2015, 10:05:51 pm
io vi consiglio caldamente il libro di cody,tra tutti i libri si survivol in circolazione è il migliore.
domani ve ne parlo.....
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 24 Novembre 2015, 10:15:34 pm
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/sport-e-hobby/110565/il-manuale-del-navigatore/ (http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/sport-e-hobby/110565/il-manuale-del-navigatore/)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 25 Novembre 2015, 01:06:44 am
ma.......quest'ultimo e anche gli altri che appaiono quando apro il link li ha scritti lobo!?!
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 25 Novembre 2015, 01:13:55 am
Yes!
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 25 Novembre 2015, 01:20:38 am
abbiamo uno scrittore allora!!! de facci darà sicuramente la colpa a te quando lo sommergerò di domande.... io credevo che li stampava,(per via delle lime da stampatore),invece se li scrive anche.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: renatomeloni - 25 Novembre 2015, 07:17:50 am
abbiamo uno scrittore allora!!! de facci darà sicuramente la colpa a te quando lo sommergerò di domande.... io credevo che li stampava,(per via delle lime da stampatore),invece se li scrive anche.
Il Lobo è un Maker totale..... ::bastardinside::
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 25 Novembre 2015, 07:42:30 am
abbiamo uno scrittore allora!!! de facci darà sicuramente la colpa a te quando lo sommergerò di domande.... io credevo che li stampava,(per via delle lime da stampatore),invece se li scrive anche.
Il Lobo è un Maker totale..... ::bastardinside::

È veneto.....
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Ziozeb - 25 Novembre 2015, 08:52:50 am
abbiamo uno scrittore allora!!! de facci darà sicuramente la colpa a te quando lo sommergerò di domande.... io credevo che li stampava,(per via delle lime da stampatore),invece se li scrive anche.
Il Lobo è un Maker totale..... ::bastardinside::

È veneto.....

deh, i cervelli veneti hanno tutta un' altra marcia  ;D
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 25 Novembre 2015, 03:36:06 pm
Hihhihi
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: grappo73 - 25 Novembre 2015, 07:42:07 pm
Quello di Lobo ce l'ho
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 25 Novembre 2015, 08:34:40 pm
Sempre avuta!!!!!! Ahahhahahahahah😁😁😂😂😂 😂
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lobo - 25 Novembre 2015, 09:00:12 pm
 :coke-sniff: :coke-sniff: :coke-sniff:
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lobo - 25 Novembre 2015, 09:01:53 pm
... io credevo che li stampava,(per via delle lime da stampatore),invece se li scrive anche.

 :)  son stampista!!! non stampatore!! :)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 25 Novembre 2015, 10:23:19 pm
... io credevo che li stampava,(per via delle lime da stampatore),invece se li scrive anche.

 :)  son stampista!!! non stampatore!! :)
poliedrico direi
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 26 Novembre 2015, 12:02:12 am
... io credevo che li stampava,(per via delle lime da stampatore),invece se li scrive anche.

 :)  son stampista!!! non stampatore!! :)
poliedrico direi
quindi sei anche esperto di orientering.....avrei giusto due (mila) domandine....
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 26 Novembre 2015, 12:04:17 am
(http://i63.tinypic.com/fc8ax.jpg)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 26 Novembre 2015, 12:31:57 am
cody lundin....conosciuto sui pirenei a un rainbow gatering. piangeva davanti alla rigogliosità d'acqua che c'era. 'in arizona nn c'è acqua diceva...'

il libro non è un proprio manuale di sopravvivenza come ce ne sono tanti.non troverete come fare trappole,e schemini per costruirsi un rifugio.
(anche perchè prevalentemente parla di ambiente urbano)
piuttosto vengono descritti i perchè. fa riflessioni su vari sistemi sanitari e di prevenzione,ovviamente si riferisce agli states.è molto ragionato.
non troverete tecniche per disinfettare l'acqua,piuttosto vi dice che cosa fà male dentro l'acqua,vi descrive come il corpo umano funziona,i concetti di radiazione-conduzione-convenzione per ciò che riguarda lo stare al caldo, (la priorità in sopravvivenza è di mantenere la temperatura corporea entro i livelli limite,è inutile pensare che moriremo disidratati quando il cattivo tempo ci manda in ipotermia in unpaio d'ore).
insomma,questo non è un manuale,piuttosto è tutta la parte teorica che c'è da sapere.
ci accompagnano nella lettura,dispensando ottimi consigli in pillole strani personaggi:la mucca sacra,un grillo parlante,una piattola e un paio di barboni... libro consigliatissimo. a mio avviso prima viene questo libro e poi i classici manuali.leggendolo ci si rende conto di quanti pochi accorgimenti bastino per fronteggiare i piccoli contrattempi (ricordo due o tre anni fà a seguito di una nevicata improvvisa,rimasero bloccati alcuni treni in mezzo ai binari ghiacciati quasi una giornata.a buio fu tremendo.),e le grandi catastrofi. ci si rende conto che è inutile mandare aerei pieni di bottigliette d'acqua per i terremotati di haiti quando bastava qualche pancale di candeggina.  ...''i nostri bambini muoiono di diarrea...'' dissero alcuni rifugiati dell'irak. ...''abbiamo bisogno d'acqua...''   ecc... ecc...
(http://i65.tinypic.com/2wn93cj.jpg)

Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 26 Novembre 2015, 12:33:22 am
ah,dimenticavo....è un bel librone,per 16.50€ è quasi uno spreco nn comprarlo
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lobo - 26 Novembre 2015, 02:59:31 pm
quindi sei anche esperto di orientering.....avrei giusto due (mila) domandine....

spara pure!
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 26 Novembre 2015, 04:17:19 pm
I cervelli veneti piu' che un'altra marcia, hanno un altro combustibile  ::bastardinside::
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 26 Novembre 2015, 04:23:32 pm
Cmq tornando on Topic

Ormai non si trova praticamente piu', essendo uscito dai cataloghi intorno ai primi anni ottanta ma chi avesse l'occasione anche di trovarlo digitale non se lo lasci scappare.

Si tratta del mitico (e collezionabile)

MANUALE DEL TRAPPER
di Andrea Mercanti

Io devo a quel libro il 90% di quello che so di vita all'aria aperta, ce l'ho da piu' di trent'anni ed a mio avviso e' a tutt'oggi, forse il miglior libro sul bushcraft su cui abbia mai messo le mani
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lobo - 26 Novembre 2015, 04:53:11 pm
Quoto Lethimos sul MANUALE DEL TRAPPER!
ci ho consumato le pagine a forza di leggerlo... solo che ora non lo trovo più! forse mia madre l'ha imboscato in qualche scatolone in mansarda e non riesco a trovarlo
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: fausto - 26 Novembre 2015, 05:05:48 pm
di Cody Lundin ho "98.6 the art of keeping your ass alive" http://www.amazon.it/98-6-Degrees-Keeping-Your-Alive/dp/1586852345 non ho idea se sia stato tradotto.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Abu - 26 Novembre 2015, 05:42:51 pm
Cmq tornando on Topic

Ormai non si trova praticamente piu', essendo uscito dai cataloghi intorno ai primi anni ottanta ma chi avesse l'occasione anche di trovarlo digitale non se lo lasci scappare.

Si tratta del mitico (e collezionabile)

MANUALE DEL TRAPPER
di Andrea Mercanti

Io devo a quel libro il 90% di quello che so di vita all'aria aperta, ce l'ho da piu' di trent'anni ed a mio avviso e' a tutt'oggi, forse il miglior libro sul bushcraft su cui abbia mai messo le mani

Se può far comodo  ;D

https://app.box.com/s/zw4hqrffjz31nch67p40 (https://app.box.com/s/zw4hqrffjz31nch67p40)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 26 Novembre 2015, 06:45:45 pm
fà comodo si
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Ziozeb - 26 Novembre 2015, 06:57:34 pm
Cmq tornando on Topic

Ormai non si trova praticamente piu', essendo uscito dai cataloghi intorno ai primi anni ottanta ma chi avesse l'occasione anche di trovarlo digitale non se lo lasci scappare.

Si tratta del mitico (e collezionabile)

MANUALE DEL TRAPPER
di Andrea Mercanti

Io devo a quel libro il 90% di quello che so di vita all'aria aperta, ce l'ho da piu' di trent'anni ed a mio avviso e' a tutt'oggi, forse il miglior libro sul bushcraft su cui abbia mai messo le mani


http://www.ebay.it/sch/i.html?_from=R40&_trksid=p2050601.m570.l1313.TR0.TRC0.H0.TRS0&_nkw=MANUALE+DEL+TRAPPER&_sacat=0
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 26 Novembre 2015, 09:06:26 pm
ce l'avevo in pdf ma nn era completo. l'ho cercato parecchio,menomale abu che l'hai messo,così posso leggerlo nella su interezza.
è interessante vedere che le tecniche so le stesse,i materiali cambiano: negli anni 70-80  nnn c'era i goretex nè altri tessuti tecnici.
era diverso andare inmontagna a fare spedizioni sul k2. ma ci andavano lo stesso.'ho vista sporadicament
da piccolo non sono mai andato in montagna con i miei genitori,la neve l'ho vista sporadicamente. bisogna essere attrezzati dicevano...
forse è prorpio per questo che nasce l'amore per la montagna,perchè nn mi ci hanno mai portato.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Ziozeb - 26 Novembre 2015, 09:12:49 pm
deh, se non ci fosse Abu con la su paginina si starebbe freschi  ::bastardinside::
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 01 Marzo 2016, 03:16:13 pm
metto questo,in ottica non solo di prepperaggio o sopravvivenza a lungo termine;un pò per far capire che l'interesse per quello che riguarda il mondo delle abilità in sopravvivenza,per lo meno per quanto mi riguarda,nn è solo andare nel bosco ad appuntire legnetti e fare fuochi,ma c'è anche uno studio dietro,e un approfondimento di cose che già so fare.
questa,credo che tutti l'abbiano sperimentata,o la maggioor parte di voi qui sul forum,serve. oltre la sopraVVIvenza. nel testo nn ci sono esclusivamente ricette,ma è spiegato il perchè.che è quello che ci interessa.
trattasi di
abilità nel conservare il cibo nei barattoli   in inglese

http://buelahman.files.wordpress.com/2011/01/complete-guide-to-home-canning.pdf (http://buelahman.files.wordpress.com/2011/01/complete-guide-to-home-canning.pdf)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 01 Marzo 2016, 07:26:47 pm
Non so a che carburante vadano gli altri lethimos ma io a gpl 😂😂😂😂😂😂
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 02 Marzo 2016, 01:11:06 am
Non so a che carburante vadano gli altri lethimos ma io a gpl 😂😂😂😂😂😂
I veneti in genere vanno ad etanolo  ;D
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 02 Marzo 2016, 01:16:01 am
Cmq su canning (italianamente detto far conserve) son libero docente  :coke-sniff:...ho delle marmellate,frutta sciroppata e altra roba fatte quasi dieci anni fa e sono sempre li...gustose come il primo giorno :)

E se un giorno sparisco di punto in bianco vuol dire che in una c'era una dose di botulino da stecchi' un bisonte  :coke-sniff:
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 02 Marzo 2016, 11:07:59 am
Diciamo che abbiamo più fegato che giudizio!!!  Cazzo 10 anni??? Sul serio ti fidi a mangiarle ancora??
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 02 Marzo 2016, 02:18:19 pm
(http://www.palkiewicz.com/ksiazki/index.php)

Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 02 Marzo 2016, 02:18:36 pm
http://www.palkiewicz.com/ksiazki/index.php (http://www.palkiewicz.com/ksiazki/index.php)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 02 Marzo 2016, 02:48:44 pm
Diciamo che abbiamo più fegato che giudizio!!!  Cazzo 10 anni??? Sul serio ti fidi a mangiarle ancora??

Diciamo che so quello che faccio per cui...Si mi fido.
E nel sapere quello che faccio controllo prima di mangiare se ci sono sintomi di problematiche :) In caso di dubbio, cestino.
Ma per ora mi e' capitato solo una volta.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: francesco17 - 02 Marzo 2016, 06:39:55 pm
Morpheo lobo li ha ristampati approfitta
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 03 Marzo 2016, 12:54:34 pm
http://www.palkiewicz.com/ksiazki/index.php (http://www.palkiewicz.com/ksiazki/index.php)
mitico palchieviz,peccato che molti sono in russo. forse c'è qualcosa di tradotto.


Morpheo lobo li ha ristampati approfitta

ma a cosa ti riferisci?
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 03 Marzo 2016, 12:56:53 pm
http://www.palkiewicz.com/ksiazki/index.php (http://www.palkiewicz.com/ksiazki/index.php)
mitico palchieviz,peccato che molti sono in russo. forse c'è qualcosa di tradotto.


Morpheo lobo li ha ristampati approfitta
ma a cosa ti riferisci?

Si riferisce al fatto che il Lobo ha ristampato il suo manuale dell'esploratore.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 03 Marzo 2016, 12:57:46 pm
mitico palchieviz,peccato che molti sono in russo. forse c'è qualcosa di tradotto.
a ti riferisci?

Penso di si.... Sono anni che abita in Veneto :)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 03 Marzo 2016, 08:19:17 pm
buono a sapersi.
ora vado a cercarmenlo....
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 04 Marzo 2016, 12:13:14 am
Ma dov'é???  Potrei averlo incontrato e non saperlo ???
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: ilfacci - 04 Marzo 2016, 08:26:45 am
Ma dov'é???  Potrei averlo incontrato e non saperlo ???

Abita a Bassano del Grappa.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 08 Marzo 2016, 01:43:34 am
Non é che promuoveva qualche libro al hit ?
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 08 Marzo 2016, 01:43:50 am
Anni a dietro intendo
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 08 Marzo 2016, 01:59:38 am
allora,ho un pò di robetta interessante,dalle tecniche primitive ai manuali militari veri e propri. giustamente lo zio mi faceva notare di non contravvenire con il copyright.
appena avrò scoperto se posso mettere o meno lo fò. se interessati posso mandarveli via mail in privato.
segue lista di alcuni testi :
-boobytaps,vietcong boobytraps;
-esplodenti,
-vari manuali sulla conservazione del cibo,
-primitive skills e craft;
-costruire case con i mattoni di mota,case a parabola e archi nubiani;
-corso del genio militare di carpenteria in legno;
-corso avanzato di carpenteria;
questi ultimi due sono una bomba,roba seria da ingegneri.
-us army mountainering course,+ avanzato;
-vari testi sul survival;
-us army medical course;
- sere manual : survivol,evasion,resistence,escape ;
-us army fighting knife course;
-costruzione piccoli sistemi di axcquedotto per sopravvivenza a lungo termine;
e da ultimo ma nn per ultimo
-us department of health & human service CDC (centers for disease control & prevention) : 'preparedness 101 ' zombie pandemic;
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 08 Marzo 2016, 02:01:41 am
passo tutto abbastanza volentieri tranne il manuale sugli esplosivi.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 08 Marzo 2016, 04:06:56 pm
passo tutto abbastanza volentieri tranne il manuale sugli esplosivi.

Si anche perche' se trovi qualcuno che e' rimasto col cervello a medioevo ti potrebbe pure inguaiare un bel po.
E qui un si tratta di copyright ma di reati veri e propri.

Rimasti al medioevo perche' oggi basta accendere il computer e trovi quello che ti pare e figuriamoci dove sta il problema su un vecchio libro sugli esplosivi quando trovi video di ragazzini su youtube che fanno pure di peggio :)

Io da ragazzini facevo di peggio e ancora un c'era nemmeno internet  >:D
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 08 Marzo 2016, 07:03:43 pm
Corso avanzato di carpenteria ??? 😧 
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 08 Marzo 2016, 08:37:52 pm
passo tutto abbastanza volentieri tranne il manuale sugli esplosivi.


Io da ragazzini facevo di peggio e ancora un c'era nemmeno internet  >:D
non sei il solo....
ne parlavo oggi. ....ora i bambini vengono mandati a ginnastica propriocettiva,invece di mandarli a giocare in un bosco ad arrampicarsi e sbraciolarsi entrambe le ginocchia cadendo di bicicletta....
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 08 Marzo 2016, 08:38:47 pm
Corso avanzato di carpenteria ??? 😧
magari ti mando prima quello base? o entrambi. fidati che è già complicato il livello base.
dammi mail
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 08 Marzo 2016, 10:10:37 pm
Tranquillo morpheo prima faccio un po di pratica in cantiere con lo zio , poi leggero il corso avanzato 😄
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 08 Marzo 2016, 10:12:45 pm
se te li studi con attenzione e fai pratica dopo insegnerai al tu zio.
mandami mail su pm...
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 09 Marzo 2016, 01:45:12 am
allora dato che marco me li aveva chiesti,-fammi sapere se ti sono arrivati- , mi sa che mi sono confuso.
di carpenteria ho solo il secondo manuale,quello base nn ricordo dove l'ho messo.
mentre base e livello avanzato,1° e 2° volume sono quelli di mountainering.
possono far comodo per nozioni sui nodi e sulle tecniche di sicurezza anche se non vogliamo proprio scalare.
ad oggi sul lavoro ci vuole il patentino di lavoro in quota anche se monti su una scala...se prevedete di aver a che fare con corde nodi e di sospendere carichi o persone possono far comodo
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Marco - 09 Marzo 2016, 09:15:46 am
Arrivati i due che mi hai inviato.
Grazie.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 09 Marzo 2016, 05:59:36 pm
bene perfetto. allora rrivano. posso mandarli anche agli altri uteti che mi hanno chiesto
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 30 Ottobre 2016, 03:21:51 pm
visto questi ultimi periodi di tremoto,posto un librino,tascabilissimo,esaustivo,fatto bene,descrittivo e semplice. per neofiti e non. soprattutto costa nove euro e 50,una cifra abbordabile per chiunque.lo consiglio da tenere nello zainetto.
fà bene avere un reminder in situazioni WTSHTF, specialmente a chi del survival e prepper non gli frega un cazzo fino a che poi non succede le cose. e le cose,badate che non succedono solo agli altri e dall'altro lato del mondo. quando parlo di sopravvivenza i più mi guardano come se dovessi andare a combattere un altro vietnam su di un pianeta lontano....

(http://i68.tinypic.com/zyij9u.jpg)
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 01 Novembre 2016, 04:15:16 am
Un ti dico cosa mi dicono a me quando spiego alla gente come essere preparati alle emergenze dovrebbe essere un dovere non solo personale, ma morale e sociale.

Con poco o niente di prepari, in fondo non c'e' bisogno di comprare la roba supertecnica, bastano vestiti vecchi, poche attrezzature ceh tutti hanno in casa e poco altro, a quel punto il fatto di essere pronto permetti di evitare ai soccorsi di aiutare te e concentrasi su chi ha veramente necessita.

A chi mi da de deficiente ho sempre chiesto che se gli fosse cascata la casa sulla testa preferirebbe che i soccorsi fossero tutti impegnati a cercarlo o meta' di quella gente dovrebbe essere impegnata a dare pane e prosciutto e pleddini a chi non ha nemmeno avuto la voglia di comprarsi 10 scatolette ed una cassa di acqua, o di prepararsi uno zaino con vecchi vestiti caldi, una coperta, un accendino e poco altro?

Il prepping e' in italia e' preso per il culo, tutti pensano a quelle fave che fanno vedere su National Geographic, ma proprio in un paese cosi' a rischio sismico dovremmo essere tutti un pochino prepper.

Se sei pronto, sei pronto per te, ma soprattutto sei pronto ed in condizioni di dare una mano a chi non e' stato altrettanto fortunato se serve.

Per questo dico che essere preparati e' un dovere morale e sociale...alla faccia di quelli che sventolano bandiere con faccioni vari che usano la parola SOCIALE per andare a tira' sassi contro qualcun altro.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 01 Novembre 2016, 10:01:14 pm
Lethimos ma li che é tutto a rischio tornado , come sono le case ? Su fratellli in affari mi sembra tanto cartongesso e qualche travetto !!! Avete un sistema d'allarme , c'è un punto di ritrovo nel quartiere ?
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 01 Novembre 2016, 10:58:20 pm
mi sa che quasi tutti hanno un rifugio sotterraneo,che se ti raggruppi nel quartiere il tornado ti porta a monculi senza bisogno di pagà il biglietto!
e cmnq la filosofia di lethimos dovrebbero insegnarla già dall'asilo. ma in italia sono troppo impegnati a pensà al pallone e ai discorsi dei politici su la sette. tanto se succede qualcosa c'è i soccorsi no? tanto si chiama il 113 ,ammesso che durante il tremoto non gli sia crollata la caserma sui veicoli,e quelli della protezione civile sono sprofondati in una voragine.....allora hai voglia ad aspettà....bisogna anzitutto essere preparati seriamente per noi stessi,e seriamente intendo i concetti espressi da lethimos,poca roba,utile ed efficente. poi noi siamo invasati e ci piace andare a perdersi in un bosco per una settimana con un coltello e basta,ma questo è un altro discorso....sinceramente,sarò nichilista,sarò stronzo,ma io un pò ci godo,alla faccia di tutti quelli che mi hanno preso per il culo quando avrebbero potuto stare zitti e imparare qualcosa di importante.....ma dai...hanno dato istruzioni di farsi un sacchetto con l'indispensabile e facevano vedè tutti sti poveracci senza casa con le buste della coppe co un sapevano nemmeno loro cosa c'era dentro.è tanto le coperte te le danno loro no? ma se ognuno fosse un minimo preparato...con tutte le stronzate che si compra non costa molto recuperà uno zainaccio da tenere accanto alla porta,e quando fai la fuga ognuno agguanta il suo. basta non fare l'errore di metterlo in cantina però.prova a chiederlo alla mi donna le volte che ho discusso per gli zaini...se ci casca la casa addosso voi scommette come li benedice quei due zaini? lei un sa nemmeno di avercelo il suo,ma è lì pronto per essere agguantato col guinzaglio del cane e tutto il resto....non costa tanto. costa solo di levarsi il tabù di essere come un americano invasato con le armi e col militare....perchè a quelli come noi spesso ci paragonano a una sorta di mercenario flippato con l'ambiente militare ma frustrati perchè non lo siamo....sai quanti soldi risparmierebbe lo stato? vabbè che li spenderebbero in stronzate,ma questo è un altro discorso.....
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 02 Novembre 2016, 12:56:53 am
E la stagnola in testa x il controllo mentale ??!! 😂😂😂 comunque sul fatto che prepper è bushcraft siano discriminati é vero ci vedono come la scena dello sceriffo in rambo uno, presente io ti scateno una guerra ?? Ecco stessa cosa, io non sono un prepper ma preferisco essere previdente!!!  Faccio un esempio che mi é successo !!! Quando vado a pesca so che se pesco dalla foce del Piave dove c'è la scogliera é pericoloso,  mi porto 20metri di corda da mezzo pollice !! e metto gli scarponi perché é tutta scogliera e mi prendono x un esaltato !!! Però un mona sul kyte surf si é spezzato la gamba in acqua con mare mosso indovina chi é andato a prenderlo con la corda !!! 10 pescatori e varda caso solo io con una corda !
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 02 Novembre 2016, 12:35:37 pm
iocanna....te lo direi anch'io esagerato se ti vedessi pescà con 20metri di corda alpina appresso!!!!  anche perchè se voli di sotto pure se hai la corda...
del paracord è più che sufficente....ma forse io ragiono così perchè sono abituato a muovermi a piedi,certo che se scendi di macchina e fai cento metri per andà in quel posto dove peschi...ma pure se fosse un kilometro,portarsi la corda o meno è indifferente.....ma i pesci li prendi almeno,ma pesci d'acqua dolce o di acqua salata?
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 02 Novembre 2016, 12:41:39 pm
ho frequentato lido di volano per tre o 4 anni quasi ogni fine settimana. una volta abbiamo fatto un party alla laguna del morto,e mi ricordo di essere passato dalla foce del piave....cmnq de....so posti ultradepression quelli....altro che norvegia!!
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 02 Novembre 2016, 12:47:14 pm
in italia è uno dei pochi posti dove ci si può render conto della palude che cos'è,e andare a fare esperienza di survival senza andà a trovare lethimos i florida....un altra palude che conosco è tra livorno e il calambrone......ci sono stato una volta,ma vorrei tornarci meglio ora che ho esperienza...
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 02 Novembre 2016, 01:01:10 pm
Ora palude nn so !!!! Ma se vuoi ambiente con acqua,fanghiglia con alberi la laguna e perfetta!!! Prendi un isoletta sperduta e apposto così
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 05 Novembre 2016, 02:03:04 am
Alessio, qui c'e' di tutto e di piu, cmq vedendo costruire le case continuo a chiedermi quanto l'essere umano puo' essere imbecille.

Noi in italia costruiamo le case il cemento, mattoni e co, e siamo soggetti a terremoti, che notoriamente con il cemento una vanno d'accordo una sega.
Qui che hanno gli uragani e i tornato fanno i tetti dalle case in legno.
Tutto al contrario, noi dovremmo avere la case di legno e loro di mattoni, oh, ma vaglielo a spiegare.

Morale dela favola, a noi ci cascano in testa e a loro gli volano via, per di piu' in un posto come questo per divertirsi a rifa' i tetti novi, non solo li fanno di legno, ma pure a punta come se nevicasse 2 metri l'anno.
Ma un farebbero prima e a meno costo a farle con i tetti pari in cemento?

Cmq non ti fa frega' dagli show televisivi, le vecchie case sono il legno, ma quelle nuove almeno le pareti esterne le hanno in mattoni, dentro e' un'altro discorso, sona tutto a voto, e se inciampi dal salotto ti trovi dritto in cucina.
:)

Cmq qui tutti in casa hanno almeno 3 giorni di viveri in scatola ed acqua e ci sono punti di raccolta in caso di uragano, in genere scuole o edifici pubblici.
Calcola poi che a differenza dei terremoti, gli uragani li prevedi.
per cui da questo punto di vista sono parecchio piu' avanti di noi, noi dovremmo essere piu' coscienti della preparazione visto che un terremoto arriva senza preavviso e dovresti necessariamente essere sempre pronto.

Ah Davide, qui se hai un rifugio sotterraneo sei un uomo morto, almeno in florida, meta' dello stato va sott'acqua in casi di uragano
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 05 Novembre 2016, 02:33:06 am
allora è una stronzata quando ''...andiamo nel rifugio antiuragano presto!....'' ed è sottoterra,in cantina...
vedevo un format dove mettevano a punto dei prototipi di case antiuragano. in legno. il problema non è il materiale,ma il fatto di non dar modo al vento di entrarti in casa,tutto deve essere ben sigillato assicurato e ovviamente ancorato a terra.in questa maniera la corrente d'aria scivola sopra
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 05 Novembre 2016, 03:00:31 pm
vera e propria bibbia. gran parte di quello che so l'ho potuto apprendere e mettere in pratica grazie sia al posto dove abitavo in primis,perchè in appartamento in via calzaioli non lo puoi fare,e grazie a questo libro. non tratta di tecniche di sopravvivenza come le intendiamo noi,ma di vivenza vera e propria,senza sopra. lo consiglio.

(http://i67.tinypic.com/2nvh406.jpg)

il libro ha la mia età, la prima edizione fu publicata nel 1976,poi tradotto in tutto il mondo visto il colossale successo,e tutt'oggi lo ristampano.

questi gli argomenti trattati:

CAPITOLO 1 - IL SIGNIFICATO DELLA AUTOSUFFICIENZA

La via all'autosufficienza - L'uomo e il suo ambiente - Il ciclo naturale - Le stagioni - Il piccolo orto - Un orto di medie dimensioni - Un lotto di terreno da mezzo ettaro - Una proprietà di due ettari

CAPITOLO 2 - CIBO DALL'ORTO

L'orto per la produzione alimentare - Il letto profondo - Seminare e piantare - La coltivazione forzata - La difesa dalle infestazioni - Insetti infestanti, funghi e malattie - Indice illustrato di ortaggi, erbe aromatiche e frutti - Le parti edibili delle piante - Radici - Gambi - Foglie - Fiori e verdure da frutto - Semi e baccelli - Frutta - Colture da sovescio - La coltivazione delle verdure - La coltivazione delle erbe aromatiche - La coltivazione della frutta - La cura degli alberi da frutto - Verdure durante l'anno - Inverno - Primavera -  Inizio estate - Estate inoltrata - Autunno - La serra

CAPITOLO 3 - CIBO DAGLI ANIMALI

La fattoria degli animali - Le mucche - La carne bovina - Le capre - I maiali - Le pecore - Il pollame -  I conigli - Api e miele

CAPITOLO 4 - CIBO DAI CAMPI

Dissodare il terreno - Drenare - Irrigare - Utilizzare il bosco - Recinti e siepi - Il cavallo da tiro - Potenzialità di cavalli e trattori - Preparazione del terreno e semina - La raccolta - I cereali - Frumento - Macinare il grano - Avena e segale - Orzo - Mais - Riso - Coltivare semi da olio - Coltivare ortaggi da radice e tuberi - Erba e fieno

CAPITOLO 5 - CIBO DALLA NATURA SELVATICA

La selvaggina - Pesci e alimenti dal mare - Piante, noci e bacche - Funghi

CAPITOLO 6 - IL CASEIFICIO CASALINGO

Il fienile e la stalla - La latteria - Fare il burro e la panna - Fare il formaggio

CAPITOLO 7 - IN CUCINA

Il magazzino esposto a nord - La raccolta e la conservazione - Fare il pane - Conservare - Congelare - Conservare sotto vetro - Sottaceti e chutney - Preparare marmellate e sciroppi - Torte, biscotti e budini - Carni - Pesci - Vegetali

CAPITOLO 8 - FABBRICAZIONE DELLA BIRRA E VINIFICAZIONE

Nozioni di base per la produzione della birra - Estrarre il malto dall'orzo - Fare la birra - Fare il vino - Fare il sidro e l'aceto

CAPITOLO 9 - ENERGIA E RIFIUTI

Gli scarti vegetali - Il wc a secco - La gestione dei rifiuti - Risparmiare energia - Energia dall'acqua - Calore dal sole - Energia dal vento - Combustibile dai rifiuti

CAPITOLO 10 - ARTI E MESTIERI

Il laboratorio - Costruire - Sorgenti e tubature - Nodi e corderia - Cesteria - Ceramica - Filare lana e cotone - Tintura e tessitura - Filare il lino - Conservazione e concia delle pelli - Fare mattoni e tegole - Lavorare la pietra - Lavorare il metallo - Costruzioni e coperture in paglia - Falciare a mano - Lavorare il legno - Articoli per la casa - Realizzare uno stagno e un allevamento del pesce - Una fornace multiuso

Diventare un sostenitore dell'autosufficienza
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 05 Novembre 2016, 03:06:49 pm
visto gli ultimi accadimenti nel nostro bel paese mi sempbra pertinente anche suggerire questo:

(http://i67.tinypic.com/197fi9.jpg)

non l'ho letto,immagino cosa c sia scritto dentro.
di sicuro il più esaustivo di questi libri per una preparazione metropolitana è quello di lundin,l'ho già postato. lì non c'è scritto fai così,fai cosà,c'è spiegato il motivo,ad esempio,che porta un corpo umano all'ipotermia. certo sono suggeriti escamotage e tecniche,ma non come costruirsi il giacchetto imbottito di quotidiani,quello ci si arriva. diciamo che è più un testo universitario invece che delle medie. altri tipi di manuali invece ti guidano passo passo alla costruzione della capanna,poi magari la fai anche bene ma nel posto sbagliato,perchè manca la teoria di base...

Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 05 Novembre 2016, 08:39:47 pm
Ah ma allora é vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari é vero anche perché ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 09 Novembre 2016, 12:57:03 am
allora è una stronzata quando ''...andiamo nel rifugio antiuragano presto!....'' ed è sottoterra,in cantina...
vedevo un format dove mettevano a punto dei prototipi di case antiuragano. in legno. il problema non è il materiale,ma il fatto di non dar modo al vento di entrarti in casa,tutto deve essere ben sigillato assicurato e ovviamente ancorato a terra.in questa maniera la corrente d'aria scivola sopra

No no il problema e' anche il materiale con cui le costruisci.
I rifugi anti uragano  li testa l'universita di Orlando da queste parti, li testano in due modi, uno e' sparandoci contro una tavola di legno a roba tipo 180km/h l'
altra prendendo una macchina sollevndola mi pare 3 metri sopra il rifugio e lasciandocela cadere sopra...se resiste passa il test.
Dubito che una casa di legno resisterebbe anche solo alla tavola di legno sparata.
 piu con piu se pensi che una casa deve avere delle finestre, e per quando le pareti siano solide non reggono ad un impatto del genere, a quel punto il vento entra e la casa se ne va
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 09 Novembre 2016, 12:59:05 am
ah dimenticavo la florida non e' l'unico stato soggetto ad uragani, quello piu soggetto si, ma non l'unico, poi ci sono quelli soggetti a tornato.
In tanti altri stati ti puoi permettere di fare il rifugio sotto terra. Non qui pero'
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 09 Novembre 2016, 01:01:58 am
Ah ma allora é vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari é vero anche perché ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!

Si si dentro sono un cesso tecnico, ma in effetti costano poco i muri fatti in quel modo e tanto non sono quelli che fanno la differenza sull'abitabilita' di una casa...almeno finche' non fai tirare le capociate contro il muro a tua moglie mentre fate le vostre cose.
In quel caso rischi di infilare con la testa nel bagno  ::bastardinside::
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 09 Novembre 2016, 01:04:35 am
Il primo libro e' sicuramente fantastico, sul secondo ho i miei sacrosanti dubbi.

Io resto dell'opinione che nella vita la gran parte delle cose e' come la pittura, se conosci come funzionano i colori poi fare ogni colore che vuoi, ma se non li conosci, per quanti tubetti di vernice ti possa mettere in mano i tuoi quadri non avranno mai le sfumature.

Meglio che insegni alla gente la base e che poi arrivino da soli al risultato che dargli direttamente il risultato senza fargli capire cosa sta sotto quello che gli insegni
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 09 Novembre 2016, 01:49:46 am
allora è una stronzata quando ''...andiamo nel rifugio antiuragano presto!....'' ed è sottoterra,in cantina...
vedevo un format dove mettevano a punto dei prototipi di case antiuragano. in legno. il problema non è il materiale,ma il fatto di non dar modo al vento di entrarti in casa,tutto deve essere ben sigillato assicurato e ovviamente ancorato a terra.in questa maniera la corrente d'aria scivola sopra

No no il problema e' anche il materiale con cui le costruisci.
I rifugi anti uragano  li testa l'universita di Orlando da queste parti, li testano in due modi, uno e' sparandoci contro una tavola di legno a roba tipo 180km/h l'
altra prendendo una macchina sollevndola mi pare 3 metri sopra il rifugio e lasciandocela cadere sopra...se resiste passa il test.
Dubito che una casa di legno resisterebbe anche solo alla tavola di legno sparata.
 piu con piu se pensi che una casa deve avere delle finestre, e per quando le pareti siano solide non reggono ad un impatto del genere, a quel punto il vento entra e la casa se ne va
nel video che avevo visto ci sparavano roba anche li,frammenti di ogni tipo e pezzi di legno e tegole...ma quella della macchina...ma perchè te la tira sul tetto per davvero? che poi de,mi cascasse una macchina dal cielo e bucherebbe qualsiasi tetto anche delle nostre case.li buano col parapendio quando ci cascano,te lo immagini mille kili almeno a 180 all'ora,te la demolisce la casa...
insomma,la casa del video,era si molto più robusta,ovviamente alla prima finestra che si rompeva si scoperchiava il tetto,ma meno dell'altra normale....poi anche li ci saranno modelli e modelli,ma non capisco perchè non le fanno di muro....
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 09 Novembre 2016, 01:53:38 am
Il primo libro e' sicuramente fantastico, sul secondo ho i miei sacrosanti dubbi.

Io resto dell'opinione che nella vita la gran parte delle cose e' come la pittura, se conosci come funzionano i colori poi fare ogni colore che vuoi, ma se non li conosci, per quanti tubetti di vernice ti possa mettere in mano i tuoi quadri non avranno mai le sfumature.

Meglio che insegni alla gente la base e che poi arrivino da soli al risultato che dargli direttamente il risultato senza fargli capire cosa sta sotto quello che gli insegni
si,ai agrì. difatti a chi mi chiede qualche libro da consigliargli opto semrpe per quello di lundin senza nemeno pensarci,se vuoi capire i concetti.
il manuale dell'autosufficenza non l'hai mai letto? quello dei prepper non l'ho mai visto,mai sfogliato,l'ho messo solo perchè era sotto a quello dell'autosufficenza,ed era pertinente all'alrgomento,se mi capita di vederlo inlibreria vi dico di che si tratta.
è l'ora che smetto,sto diventando dislessico....
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 09 Novembre 2016, 02:29:03 pm
Ah ma allora é vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari é vero anche perché ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!

Si si dentro sono un cesso tecnico, ma in effetti costano poco i muri fatti in quel modo e tanto non sono quelli che fanno la differenza sull'abitabilita' di una casa...almeno finche' non fai tirare le capociate contro il muro a tua moglie mentre fate le vostre cose.
In quel caso rischi di infilare con la testa nel bagno  ::bastardinside::
Oh cazzo fa tanto esperienza personale 😂😂😂😂😂😂😂
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 09 Novembre 2016, 02:43:58 pm
i miei stanno in delle case di merda. si sentiva scopà la tipa due piani più in basso....una sera mi incazzai furiosamente e diedi una pedata al muro. so quasi passato nel bagno....e qui si fanno coi forati ,di cartongesso se inciampi e pesi 90 kili passi nelle stanza accanto. c'è da dire che è altrettanto veloce levà dai coglioni le macerie e ricostruire...
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: fausto - 09 Novembre 2016, 09:09:45 pm
dove sei in Florida?
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Iupiter - 11 Novembre 2016, 12:26:45 am
ma non capisco perchè non le fanno di muro....

mi è capitato di parlarne con degli americani. mi hanno dato due motivazioni: le case di legno costano di meno, si costruiscono velocemente, e il mutuo è più leggero. seconda cosa, a diversa gente piace cambiare casa spesso perciò non stanno a fare costruzioni perenni.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 11 Novembre 2016, 12:51:43 am
allora è una stronzata quando ''...andiamo nel rifugio antiuragano presto!....'' ed è sottoterra,in cantina...
vedevo un format dove mettevano a punto dei prototipi di case antiuragano. in legno. il problema non è il materiale,ma il fatto di non dar modo al vento di entrarti in casa,tutto deve essere ben sigillato assicurato e ovviamente ancorato a terra.in questa maniera la corrente d'aria scivola sopra

No no il problema e' anche il materiale con cui le costruisci.
I rifugi anti uragano  li testa l'universita di Orlando da queste parti, li testano in due modi, uno e' sparandoci contro una tavola di legno a roba tipo 180km/h l'
altra prendendo una macchina sollevndola mi pare 3 metri sopra il rifugio e lasciandocela cadere sopra...se resiste passa il test.
Dubito che una casa di legno resisterebbe anche solo alla tavola di legno sparata.
 piu con piu se pensi che una casa deve avere delle finestre, e per quando le pareti siano solide non reggono ad un impatto del genere, a quel punto il vento entra e la casa se ne va
nel video che avevo visto ci sparavano roba anche li,frammenti di ogni tipo e pezzi di legno e tegole...ma quella della macchina...ma perchè te la tira sul tetto per davvero? che poi de,mi cascasse una macchina dal cielo e bucherebbe qualsiasi tetto anche delle nostre case.li buano col parapendio quando ci cascano,te lo immagini mille kili almeno a 180 all'ora,te la demolisce la casa...
insomma,la casa del video,era si molto più robusta,ovviamente alla prima finestra che si rompeva si scoperchiava il tetto,ma meno dell'altra normale....poi anche li ci saranno modelli e modelli,ma non capisco perchè non le fanno di muro....

Quel test viene fatto sui rifugi antiuragano per certificarne la qualita'.
Un li tirano sulle case...quelle un reggono di sicuro, un c'e' verso
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 11 Novembre 2016, 12:53:52 am
Ah ma allora é vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari é vero anche perché ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!

Si si dentro sono un cesso tecnico, ma in effetti costano poco i muri fatti in quel modo e tanto non sono quelli che fanno la differenza sull'abitabilita' di una casa...almeno finche' non fai tirare le capociate contro il muro a tua moglie mentre fate le vostre cose.
In quel caso rischi di infilare con la testa nel bagno  ::bastardinside::
Oh cazzo fa tanto esperienza personale 😂😂😂😂😂😂😂

Appena le passa il mal di testa ti faccio rispondere da lei  :coke-sniff:
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 11 Novembre 2016, 12:55:45 am
dove sei in Florida?

Siamo a Bradenton, circa 50 miglia a sud di Tampa
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 11 Novembre 2016, 01:03:23 am
ma non capisco perchè non le fanno di muro....

mi è capitato di parlarne con degli americani. mi hanno dato due motivazioni: le case di legno costano di meno, si costruiscono velocemente, e il mutuo è più leggero. seconda cosa, a diversa gente piace cambiare casa spesso perciò non stanno a fare costruzioni perenni.

Qui mi pare che la media sia di circa 5 cambi di casa nell'arco della vita, ma non credo che sia questo uno dei motivi, piu che altro e' il fatto che farle in materiali leggeri costa molto meno, ed a parita' di costo puoi fare una casa piu' grande.
Ormai, le case almeno, hanno i muri in cantoni di cemento, i tetti sono il legno, e' vero che volano via, ma e' altrettanto vero che in 10 giorni fai un tetto da zero, davanti alla nostra casa ne stanno costruendo una ora ora per cui mi sono fatto una cultura sulle tecniche costruttive locale.

E sono giusto ad una conclusione:
Non comprero' mai una casa gia fatta qui, se riesco a restare, caschi il mondo compro il terremo e me la faccio costruire apposta per me  ;D
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Giovanni G - 11 Novembre 2016, 07:40:50 am
Ciao lore!! :)
. ..perché nn apri un post e metti un po di foto del posto, della gente, di cosa hai attorno?
..penso sarebbe bello..
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 11 Novembre 2016, 08:03:53 pm
Ah ma allora é vero che dentro sono tutto cartongesso e alluminio !!! Quello delle scorte alimentari é vero anche perché ho visto pazzi per la spesa e conviene farlo !!!

Si si dentro sono un cesso tecnico, ma in effetti costano poco i muri fatti in quel modo e tanto non sono quelli che fanno la differenza sull'abitabilita' di una casa...almeno finche' non fai tirare le capociate contro il muro a tua moglie mentre fate le vostre cose.
In quel caso rischi di infilare con la testa nel bagno  ::bastardinside::
Oh cazzo fa tanto esperienza personale 😂😂😂😂😂😂😂

Appena le passa il mal di testa ti faccio rispondere da lei  :coke-sniff:
😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂😂
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 12 Novembre 2016, 01:51:40 am
Ciao lore!! :)
. ..perché nn apri un post e metti un po di foto del posto, della gente, di cosa hai attorno?
..penso sarebbe bello..

Che vuoi vedere, citando Paolo Conte "lo spettacolo di arte varia" che c'e' da queste parti?

 vo a vede che trovo nel telefono e lo apro..le prime foto che metto sono quelle del rodeo di un paio di settimane da
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 14 Novembre 2016, 06:37:21 pm
dove sei in Florida?

Siamo a Bradenton, circa 50 miglia a sud di Tampa
da google sembra sim city. strade per lo più perpendicolari e case di qua e di la. tranne verso est,li deve esse successo qualcosa,che la disposizione è più curvilinea.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: fausto - 14 Novembre 2016, 09:33:37 pm
dove sei in Florida?

Siamo a Bradenton, circa 50 miglia a sud di Tampa

la Florida mi piace molto, a Tampa peò non ci sono mai stato. Sono stato a Pensacola un mesetto tanti anni fa a trovare un amico che era allievo alla navy Aviation School e poi un sacco di volte a Ft Lauderdale e Key West quando navigavo.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 15 Novembre 2016, 02:40:38 am
dove sei in Florida?

Siamo a Bradenton, circa 50 miglia a sud di Tampa

la Florida mi piace molto, a Tampa peò non ci sono mai stato. Sono stato a Pensacola un mesetto tanti anni fa a trovare un amico che era allievo alla navy Aviation School e poi un sacco di volte a Ft Lauderdale e Key West quando navigavo.
Key west ancora mai fatto, fort lauderdale era una delle ultime in lizza per dove andare...poi troppo casino per i miei gusti essendo a ridosso di Miami, la costa ovest e' molto meno inflazionata e sopratutto nella zona di Miami e co tutti concentrati in una striscia di 10 miglia, poi le paludi, qui invece all'interno e' tutta campagna.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: Lethimos - 15 Novembre 2016, 02:44:36 am
dove sei in Florida?

Siamo a Bradenton, circa 50 miglia a sud di Tampa
da google sembra sim city. strade per lo più perpendicolari e case di qua e di la. tranne verso est,li deve esse successo qualcosa,che la disposizione è più curvilinea.

la zona est la stanno iniziando a costruire ora, ci sono mega imprese costruttrici che comprano lotti da 100 ettari per volta e nel giro di tre anni costruiscono una marea di casette nella lottizzazione e poi si spostano in un posto diverso.
Per cui non essendo area urbana fanno un po come gli pare e costruiscono in modo un po meno schematico.

Calcola che la contea di Bradenton ha in tutto circa 60k abitanti..e sai quante case ci sono solo nella citta' di Bradenton? piu di 60k.
In pratica una casa per abitante...i 3/4 di queste sono seconde case di gente che visto il clima viene a svernare qui o case che vengono affittate ai turisti.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 20 Novembre 2016, 01:57:00 am
ritornando all'argomento del topic.....
ho questa chicca,vera 'bibbia' dell'autosufficenza,l'ho di già elencato,il libro è quello di john seymour sull'autosufficenza.
in inglese.
chi lo vuole?


The complete Book of Self Sufficiency
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: morpheo - 20 Novembre 2016, 02:09:04 am
allora,rirpopongo la lista aggiornata.
-boobytaps,vietcong boobytraps;
-esplodenti,
-vari manuali sulla conservazione del cibo,
-primitive skills e craft;
-costruire case con i mattoni di mota,case a parabola e archi nubiani;
-corso del genio militare di carpenteria in legno;
-corso avanzato di carpenteria;
questi ultimi due sono una bomba,roba seria da ingegneri.
-us army mountainering course,+ avanzato;
-vari testi sul survival;
-us army medical course;
- sere manual : survivol,evasion,resistence,escape ;
-us army fighting knife course;
-costruzione piccoli sistemi di acquedotto per sopravvivenza a lungo termine;
e da ultimo ma nn per ultimo
-us department of health & human service CDC (centers for disease control & prevention) : 'preparedness 101 ' zombie pandemic;
-the complete book of self sufficiency,john seymour ;
- staying alive , questo è un manualetto di una decina di anni or sono per gli operatori 'civili' in zone di conflitto.
visto come sta andando il mondo può far comodo studiarselo un pò.come dico spesso,non perchè ne abbiamo bisogno qui in italia,non succederà mai nulla,specielmente una guerra civile,mettiamo il caso che siete andati in vacanza in un luogo esotico e si scatena l'inferno per un colpo di stato,o a causa di conflitti tribali. un c'è da pensarci su più di tanto su dove e quanto facilmente può accadere una roba del genere.

ovviamente ve li mando via mail. fatemi sapè chi li vuole.
Titolo: Re:Libri outdoor e survival
Inserito da: alessio pau - 20 Novembre 2016, 11:33:46 pm
Due li hai mandati anche a me é li ho letti !!! Bello quello sulla sopravvivenza primitiva