Autore Topic: E' qui che curano i malati di coltelli?  (Letto 197 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline irCikka93

  • Manfruito
  • *
  • Post: 2
  • diamoci un taglio...
E' qui che curano i malati di coltelli?
« il: 22 Luglio 2020, 01:12:43 am »
Salve a tutti, sono Andrea, un ragazzo di 27 anni residente nei dintorni di Pisa, lavoro come dipendente in un'impresa funebre, evviva... , comunque i guadagni sono discreti, al punto che da due anni a questa parte ho potuto aggravare ulteriormente la mia coltellite, che ho praticamente sin da piccolo, vivendo in campagna e avendoci lavorato per me il coltello non è solo uno strumento, è un compagno, un amico, è sempre accanto a te quando ne hai bisogno, per necessità o per svago, è un attrezzo diverso da come potrebbero essere una falce, un martello, un ascia, tutti attrezzi molto utili e imbattibili in quello che fanno ma sono strumenti fini a se stessi che una volta che hai finito quel che devi fare li riponi e basta, ma il coltello è diverso... è un feeling particolare, è difficile da spiegare, forse non deve essere spiegato, deve essere compreso, come l'arte.
Piano piano ho cominciato ad appassionarmi a lame sempre migliori, prevalentemente lame che si possono utilizzare in situazioni reali, perciò niente fantasy, daghe o design alieni, per carità io amo tutti i coltelli, ma amo di più quello che posso utilizzare di quello che posso esporre.
Comunque questa mia passione mi ha condotto fino qui, su questo forum, ma come ci sono arrivato? beh, ho avuto l'onore e il gradevolissimo piacere di aver conosciuto di persona un admin, il maestro Denis Mura, o "Zio Zeb", che saluto  code[salut.gif]
Questo simpaticissimo signore abita a mezz'ora da casa mia, di lui ho sentito parlare molto in altri forum e social anni addietro ma ero sempre timoroso e ho voluto aspettare il momento giusto per conoscerlo, non volevo di certo andare da lui con le idee poco chiare ma sopratutto con poca conoscenza ed esperienza in questa arte.
Il nostro incontro è cominciato da un coltello che aveva messo in vendita sul suo sito e che spero di potervi presentare quanto prima, è stato diciamo la rottura del ghiaccio, che mi ha permesso di entrare nel suo meraviglioso mondo, per poi scoprire anche un'eccezionale persona, molto aperto e umile, è veramente un piacere passare anche solo un'ora con lui. Comunque, mi ha mostrato il suo laboratorio, lì dove nascono le sue opere, lo "show-room", con i pezzi già finiti, che per me sembravano provenire da un altro mondo, materiali, forme e finiture che non avevo mai visto ma nemmeno immaginato! Prima di salutarci mi ha consigliato il forum ed eccomi qui  ;D
Insomma, da quel che ho potuto sbirciare finora su questo forum ho trovato un sacco di cose interessanti, spunti, confronti... probabilmente diverrà un'altra fra le tante droghe che già assumo (droghe sane eh  :coke-sniff:) Spero di poter interagire con voi nella maniera più corretta e rispettosa possibile, intanto ringrazio lo staff per avermi accettato, a presto!
ir Cikka? ver beccamorto di Pisa?! Tiè!🤘🏻

Offline Ziozeb

  • Admin - Mod
  • Gayo Maximo
  • *********
  • Post: 29.206
    • http://www.denismura.com
Re:E' qui che curano i malati di coltelli?
« Risposta #1 il: 24 Luglio 2020, 09:11:02 am »
Benvenuto!
Tropppo buono.
Ti attivo anche alle sezioni nascoste
Denis Mura
   ...